Un meteorite casca sulla camera da letto: salva per miracolo

0
325

Stai dormendo profondamente, pensi di essere al sicuro nel tuo letto, e puoi essere fatto fuori da un meteorite, a quanto pare”. Questa testimonianza appartiene a Ruth Hamilton, una donna residente a Golden, nella Columbia Britannica, che all’inizio di ottobre ha rischiato di essere colpita nel sonno da un meteorite caduto dal cielo.

Meteorite caduto in una casa (Adobe Stock)
Meteorite caduto in una casa (Adobe Stock)

Un evento sicuramente senza precedenti: ogni anno cadono decine di questi detriti spaziali sulla Terra, attraversano l’atmosfera e cadono sulla superficie del nostro Pianeta, ma di solito queste fenomenologie restano del tutto inosservate.

Invece questa volta è accaduto qualcosa di a dir poco raro, se non unico: un meteorite è caduto di notte ed ha sfondato il tetto dell’abitazione di Ruth Hamilton, cadendo sul suo letto. La cosa particolare è che la donna non è stata minimamente toccata dalla roccia, che se si fosse trovata a cadere un po’ più in là, sarebbe potuta morire.

La caduta del meteorite in casa, un evento più unico che raro

Frammento di meteorite ferroso (Adobe Stock)
Frammento di meteorite ferroso (Adobe Stock)

Incredibile ma vero, dunque: la donna canadese si trovava nella sua casa il 3 ottobre scorso, e all’improvviso è stata svegliata da un boato. Quando ha acceso la luce, ha trovato sul suo cuscino una roccia spaziale di colore grigiastro, delle dimensioni di un pugno e dal peso di 1.3 kilogrammi, che aveva attraversato il cielo ed era entrato nella sua casa, sfondando il tetto, cadendo sul suo cuscino.

Se la roccia fosse caduta un po’ più vicino a lei, la donna poteva morire o comunque restare deturpata in viso. Non sapendo come potesse essere arrivata la roccia nella sua casa, la donna ha ovviamente chiamato subito la polizia per indagare sull’accadimento.

LEGGI ANCHE >>> Apple Watch 7, finalmente in Italia: ecco le maggiori novità

Inizialmente la donna e la polizia hanno pensato che la roccia potesse provenire da un sito in costruzione vicino casa sua: nel Kicking Horse Canyon, infatti, era presente un cantiere autostradale, ma dall’impresa di costruzioni un rappresentante ha fatto sapere che non c’era stata nessuna sorta di esplosione sul cantiere. E sempre la stessa persona ha fatto sapere di aver visto un forte bagliore nel cielo quella notte.

LEGGI ANCHE >>> Squid Game, dopo il successo della serie già rumors sul videogame

L’esperienza vissuta dalla canadese Ruth Hamilton è stata decisamente traumatizzante, ma nonostante questo la donna ha dichiarato di non volersi separare dalla roccia che ha colpito il suo letto, dopo averla fatta analizzare dagli scienziati che lavorano presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di London, in Ontario (Canada).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here