Da oggi Dune è acquistabile in digitale. E si prepara al secondo round…

0
204

Nonostante Dune sia ancora in proiezione in numerose sale cinematografiche, il capolavoro del grande schermo firmato dal regista Denis Villeneuve, è già acquistabile in versione digitale. Sia chiaro, vederlo al maxi schermo, con un suono ad altissima fedeltà, è senza dubbio un’altra cosa, ma coloro che non sono potuti andare al cinema per svariati motivi, potranno da oggi godersi Dune comodamente dal proprio divano di casa.

Dune
Dune, la copertina

A partire dal 29 ottobre scorso, quindi da 48 ore fa, il film è acquistabile o noleggiabile attraverso le piattaforme di streaming, e il prezzo è di 14.99 euro per il noleggio e di 19.99 invece per l’acquisto, indipendentemente dal tipo di versione che si sceglie, quindi UHD, HD o in SD. Spicca comunque la versione di Mediaset Infinity, che invece è noleggiabile a 12.99 euro, due euro in meno rispetto alle altre versioni.

DUNE DISPONIBILE ALL’ACQUISTO O AL NOLEGGIO IN VERSIONE DIGITALE: E IN TANTO SI PENSA AD UNA TRILOGIA

POTREBBE INTERESSARTI Fortnite introduce due personaggi dal mondo del cinema: ecco come hanno reagito! – VIDEO

Nel dettaglio sarà possibile vedere Dune attraverso le piattaforme Amazon Prime Video, YouTube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, Microsoft Film & TV e noleggiarlo inoltre su Sky Primafila e Mediaset Infinity. Ma di cosa parla Dune? Il plot della stessa pellicola recita così: ““Dune”, un’epica avventura ricca di emozioni, narra la storia di Paul Atreides, un giovane brillante e talentuoso, nato con un grande destino che va ben oltre la sua comprensione, che dovrà viaggiare verso il pianeta più pericoloso dell’universo per assicurare un futuro alla sua famiglia e alla sua gente. Mentre forze maligne si fronteggiano in un conflitto per assicurarsi il controllo esclusivo della più preziosa risorsa esistente sul pianeta – una materia prima capace di sbloccare il più grande potenziale dell’umanità – solo coloro che vinceranno le proprie paure riusciranno a sopravvivere”.

POTREBBE INTERESSARTILe foto 3D scattate da Ingenuity su Marte prima del ciclo d’ibernazione: ecco mostrato un qualcosa di unico

Nel film troviamo un cast stellare, tutti attori che sicuramente avrete già apprezzato in altre pellicole/serie tv di enorme successo, e precisamente Timothée Chalamet (“Call Me by Your Name”, “Piccole Donne”), Rebecca Ferguson (“Stephen King’s Doctor Sleep”, “Mission: Impossible – Fallout”), Oscar Isaac (i film di “Star Wars”), Josh Brolin (“Milk”, “Avengers: Infinity War”), Stellan Skarsgård (“Chernobyl” di HBO, “Avengers: Age of Ultron”), Dave Bautista (la serie di film di “Guardiani della Galassia”, “Avengers: Endgame”), Zendaya (“Spider-Man: Homecoming”, “Euphoria” di HBO), Chen Chang (“Mr. Long”, “Crouching Tiger, Hidden Dragon”), David Dastmalchian (“Blade Runner 2049”, “The Dark Knight”), Sharon Duncan-Brewster (“Rogue One: A Star Wars Story”, “Sex Education”), Charlotte Rampling (“45 Years”, “Assassin’s Creed”), Jason Momoa (“Aquaman”, “Il Trono di Spade” di HBO) e Javier Bardem (“No Country for Old Men”, “Skyfall”). Tra l’altro il regista Denis Villenueve ha già ufficialmente annunciato il seguito del primo capitolo, e starebbe pensando ad una trilogia. Recentemente, in occasione di un’intervista, ha confessato: “Non è che voglia fare un franchise, ma parliamo di Dune, e Dune è una storia enorme. Per renderle onore, credo che ci sarebbe bisogno di almeno tre film. Sarebbe un sogno. Seguire Paul Atreides fino alla fine sarebbe bello. Herbert (l’autore dei libri da cui è tratto Dune ndr) scrisse sei libri, più scriveva più diventava psichedelico, quindi non so nemmeno come alcuni di loro potrebbero essere adattati. Ma pensiamo a una cosa per volta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here