A caccia di Zombie, da oggi disponibile World War Z su Nintendo Switch

0
138

Nintendo Switch si arricchisce grazie alla messa in commercio, nel giorno dedicato ai cari defunti, del gioco sparatutto World War Z.

World War Z
World War Z

World War Z è un videogioco sparatutto in terza persona sviluppato da Saber Interactive e pubblicato da Focus Home Interactive e Paramount Pictures.

La sua primissima distribuzione è avvenuta il 16 aprile 2019 per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Ispirato al libro World War Z, da cui è stato tratto anche un film, adesso il videogioco è finalmente approdato su Xbox.

World War Z, la versione Switch era attesa dal mese di aprile

Nintendo Switch (Adobe Stock)
Nintendo Switch (Adobe Stock)

La versione dedicata alla Nintendo Switch del famoso videogioco World War Z era stata già annunciata lo scorso mese di aprile, ma solamente nel giorno dedicato ai cari defunti, 2 novembre, è stato messo a disposizione dei giocatori. Sarà stata sicuramente una trovata di marketing, quella di associare l’uscita della nuova versione in una data tanto significativa, soprattutto per i giochi sparatutto di questo genere.

Nella versione Switch di World War Z, il giocatore potrà divertirsi cimentandosi in una serie di missioni in giro per il mondo, in un landscape post apocalittico pienamente ispirato al film che aveva per protagonista Brad Pitt.

World War Z è un film del 2013 diretto da Marc Forster. La pellicola è la trasposizione cinematografica del romanzo World War Z. La guerra mondiale degli zombi di Max Brooks del 2006. La trama del film e anche del gioco parla di una terribile infezione che trasforma gli esseri umani in mutanti simili a zombie, che si scatena a Filadelfia e nel resto del globo. Tutti gli uomini, se morsi da uno zombie, vengono a contatto con il virus e in pochi secondi si trasformano a loro volta in zombie.

LEGGI ANCHE >>> Super Follow di Twitter arriva sugli iPhone: ecco come funziona e come si usa

Nel corso del tempo, World War Z ha coinvolto oltre 15 milioni di giocatori in tutto il mondo, grazie alla sua ambientazione che richiama il classico Left 4 Dead, anche se il gioco della Koch Media è declinato in terza persona.

LEGGI ANCHE >>> Xiaomi ci sorprende con questa lampada smart: economica, funzionale e dal gradevole design

L’ 11 giugno 2021, è stata annunciata una versione rinnovata del gioco, World War Z: Aftermath, che include la Game of the Year e introduce tre nuove località (Roma, Città del Vaticano e la penisola della Kamchatka), nuovi personaggi, un sistema corpo a corpo rinnovato e una modalità in prima persona. Questa nuova versione, è stata pubblicata per PC, PlayStation 4 e Xbox One il 21 settembre 2021.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here