Nuova funzione salva Privacy di WhatsApp: ora scegli te

0
191

L’aggiornamento dell’applicazione permette di nascondere l’ultimo accesso e la foto profilo a una cerchia ristretta di contatti.

Nuovo trucco di WhatsApp
Nuovo trucco di WhatsApp: i dettagli

La privacy è sempre più al centro delle attenzioni sul digitale. Le recenti polemiche su come alcune piattaforme gestiscono e distribuiscono i nostri dati ha fatto scattare un campanello d’allarme. Infatti serve maggiore consapevolezza e minore leggerezza nelle autorizzazioni che concediamo quotidianamente ai siti e alle applicazioni, perché il nostro “sì” può comportare la cessione di una parte – sostanziosa – delle nostre informazioni sensibili. Vi facciamo un esempio banale, ma chiarifico: in certe giornate ricevete più telefonate da call center rispetto ad altre? Probabilmente avete navigato parecchio sul web, accettando anche cookie di terze parti che consentivano la profilazione per marketing.

Si tratta di una vera guerra in cui l’utente difficilmente esce vincitore. WhatsApp ha problemi di altro genere per quanto riguarda la privacy, ma per fortuna la piattaforma sta consentendo alcune modifiche “manuali” per impostare e personalizzare la gestione. Recentemente ha reso disponibile una versione per la gestione multi-dispositivo per gli utenti Android e iOS.

Nuova, ora, la funzione probabilmente più attesa da molti e pensata per offrire una soluzione in più per tutelare la privacy degli utenti. Sì, perché per coloro che vorrebbero tenere gli scocciatori alla larga, presto potrebbe debuttare una nuova opzione tra le impostazioni pronta ad impedire, solo a determinati contatti in possesso del nostro numero di cellulare, di sapere quando ci siamo connessi per l’ultima volta oltre anche ad altre funzionalità.

WhatsApp, presto sarà inserita l’opzione “Black List”

Whatsapp (foto Adobestock)
Whatsapp (foto Adobestock)

LEGGI ANCHE: Huawei ha trovato il modo per vendere ancora negli USA: bando totalmente inutile?

Per attivare questa salvifica funzione è necessario andare nella sezione Account e poi Privacy. Successivamente bisogna premere su ultimo accesso e così è possibile regolare il profile così che l’orario sia visibile a tutti gli utenti, solo ai contatti che abbiamo in rubrica o a nessuno. Questa funzione è utile per chi vole apparire agli altri o nascondersi solo ad alcuni.

Ma questo è solo l’inizio, visto che prossimamente potrebbe essere creata una ulteriore opzione: la black list: ci sarebbe quindi la possibilità di nascondere il nostro orario di accesso solo ad alcuni utenti, inserendoli manualmente in lista. Al momento nota come My contacts except, traducibile in I miei contatti tranne, questa nuova opzione sarebbe già arrivata nei dispositivi di alcuni tester.

LEGGI ANCHE: Rivoluzione al Bancomat, c’è un grosso cambiamento in corso, batosta dal Governo

Chiaramente, come accade in questi casi con WhatsApp, non sappiamo ancora quando e se verrà definitivamente rilasciata in tutti i device oppure mai resa disponibile. In ogni caso, il suggerimento è sempre quello di tenere l’app costantemente aggiornata per assicurarci di ricevere tutte le novità non appena verranno rese disponibili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here