Star Citizen ha raccolto ben 400 mln di dollari, ma ancora è ignota l’uscita

0
164

Continua la campagna di crowdfunding per Star Citizen, le cifre sono da far girare la testa. La Cloud Imperium Games Corporation continua lanciare versioni demo ma della versione completa del game non c’è traccia.

Star Citizen, grandi finanziamenti in ballo – Computermagazine.it

Star Citizen torna a far parlare di se. No, anche questa volta, purtroppo, ci tocca dire che la versione completa ancora deve essere lanciata e, non c’è alcun indizio all’orizzonte che possa faci sperare in positivo. Nel frattempo i finanziamenti per il gioco crescono sempre di più, tanto da diventare uno dei giochi più finanziati rispetto agli altri di gamma tripla A. Anche se il nome resta sempre lo stesso, quello che cambia è la campagna di crowdfunding che ha raggiunto cifre esorbitanti. Parliamo di circa 400 milioni di dollari. Sicuramente, la situazione sta iniziando a stancare i giocatori che, anno dopo anno, possono contare solo su una versione demo.

Star Citizen, cifre da paura!

Sono circa 3,3 milioni di persone che, ad oggi, hanno contribuito a finanziare Star Citizen, fino ad arrivare a ben 400.915.261 dollari. Nell’arco di pochi giorni si potrebbe arrivare a 401 milioni di dollari e battere il suo stesso record. Il dato più interessante è che le cifre crescono giorno dopo giorno. CIG ha ottenuto circa 877.891 dollari in un solo giorno, mentre solo il giorno prima ne aveva ricevuto circa 167.123. Nel maggio 2021 invece, gli sviluppatori hanno ricevuto 13.453.609 dollari in soli 31 giorni. Parliamo, quindi, di risultati notevoli, che crescono giorno dopo giorno e che dimostrano quanto i gamer siano appassionati a questo gioco.

LEGGI ANCHE: Anche GameStop lancia il suo Black Friday per moltissimi titoli

Sempre più attesa la versione definitiva – Computermagazine.it

LEGGI ANCHE: Mostruoso sconto su questo monitor 27″ gaming: risparmi ben €60

Le accuse contro Chris Robertson

Sono circa dieci anni che la Cloud Imperium Games Corporation lancia solo versioni temporanee del gioco. Proprio per questo Chris Robertson, il produttore a capo del progetto, è finito sotto accusa. Non è riuscito a sviluppare una versione definitiva, tantomeno a fornire una data di lancio precisa. Le uniche certezze che giungono dalla casa produttrice riguardano gli aggiornamenti. Entro la fine dell’anno si dovrebbe arrivare alla versione 3.16, e nei primi mesi del 2022 alla versione 3.17 per giungere poi successivamente nell’update 3.18. Lo stato di sviluppo ormai va avanti da anni, questo non fa altro che alzare numerose critiche nei fan del game. Basti pensare che giochi ben sviluppati come GTA, Red Dead Redemption 2 superano un massimo di 250 milioni di dollari per il primo e 540 per il secondo (inclusi costi di marketing). Quanto ancora bisognerà aspettare per lanciare il gioco in definitivo? L’unica certezza che al momento si ha è il record che la la CIG supera giorno dopo giorno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here