Instagram verificherà gli utenti attraverso un video selfie: cosa succede se non accetti?

0
132

Grandi passi in avanti contro i profili fake. L’iniziativa di Instagram per verificare l’identità grazie ai video selfie.

La nuova funzione di controllo contro i profili fake – Computermagazine.it

I social sono sempre più attenti al tema della privacy. A quanti di voi è capitato, almeno una vota di ricevere degli scoccianti messaggi da profili fake? Oggi potrebbe non essere più così. Proprio per questo l’azienda sta lavorando ad un nuovo progetto che consentirebbe di mettere ko quei profili che non corrispondono a nessuna persona in particolare, e per questo non risultano veritieri. Il segreto? La verifica dell’identità degli utenti con i cosiddetti “video selfie”. Così come avviene per i sistemi di home banking, le persone saranno chiamate ad identificarsi tramite la fotocamera interna del proprio telefono.

LEGGI ANCHE: Apple e le regole per la Privacy fanno perdere a FB e altri Social quasi 10 mld di Dollari: è guerra?

Addio profili fake!

Troppi profili fake, spam e account che non vengono utilizzati più. A mostrarci per la prima volta il nuovo sistema di sicurezza di Instagram è il consulente di social media Matt Navarra, che, tramite Twitter ha mostrato come sarà la nuova funzione. E’ importante sottolineare che tale verifica esiste già da tempo ma veniva usata solo per quei profili che destavano sospetto o la cui attività violava il regolamento del social. Lo screenshot trapelato dal social di Matt Navarra mostra come saranno guidate le prossime iscrizioni sul social. “Instagram adesso usa i video selfie per confermare l’identità degli utenti. Meta promette di non archiviare i dati biometrici. Qui troviamo una chiara rassicurazione per gli utenti preoccupati per la loro privacy per quanto riguarda l’utilizzo del video inviato. Nel secondo screen, leggiamo la seguente dicitura: “Abbiamo bisogno di un breve video di te che muovi la testa in varie direzioni. Ci aiuterà a confermare che sei una persona reale e la tua identità. Questo video non sarà mai visibile su Instagram e sarà cancellato entro 30 giorni. Tutto ciò non userà il riconoscimento facciale né collezionerà i tuoi dati biometrici”.

LEGGI ANCHE: Trascrizione ed effetti vocali nei reel di Instagram, la novità

Il nuovo sistema di Instagram interesserà solo i nuovi profili – Computermagazine.it

Quando entrerà in vigore la nuova politica di Instagram

Le nuove direttive riguarderanno solo i nuovi profili registrati negli Stati Uniti. Non è stato ancora chiesto agli utenti esistenti di girare un video selfie di conferma. Non si sa con precisione quando, anche in Europa, entreranno in vigore le nuove regole del social più seguito di sempre. La realtà europea è severamente normata in merito alla tutela della privacy. Proprio per questo, è difficile pensare che presto la nuova funzione di video selfie possa raggiungerci. Instagram ha dei grandi ostacoli da sorpassare, uno di questi è il regolamento europeo GDPR.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here