Sygic, la magnifica app navigatore che riconosce i segnali stradali in tempo reale

0
904

C’è grande fermento attorno alle applicazioni per automobilisti. Lo stesso Google sta apportando tante migliorie per la sue Maps. Fra le molte novità, ecco la prima app navigatore, che riconosce i segnali stradali in tempo reale.

Sygic, app navigatore (Adobe Stock)
Sygic, app navigatore (Adobe Stock)

L’ha sviluppata Sygic, sinonimo di autentica garanzia. L’azienda slovacca di sistemi di navigazione automobilistica globali per smartphone e tablet vanta un’esperienza ultra decennale (fondata nel 2004), è diventata la prima azienda a offrire la navigazione per iPhone, la seconda per Android. E nel 2021 è finita nella Top 10 Best Navigation Android Apps.

Lo sviluppatore dell’app di navigazione GPS offline di Bratislava, ha appena annunciato una funzionalità rivoluzionaria nelle sue app mobili, grazie alla quale ora si può rilevare con successo i segnali stradali sulla strada.

La funzionalità nella versione 20.9.0 dell’app. Riservata agli abbonati Premium+

Google Maps (Adobe Stock)
Google Maps (Adobe Stock)

Secondo Sygic, la funzione sfrutta la fotocamera dello smartphone per riconoscere i “limiti di velocità dai segnali stradali e dagli schermi LED“, mentre visualizza il limite di velocità legale sullo schermo del dispositivo. Conosciuta come “Sign recognition (ossia, “riconoscimento dei segni”), Sygic ha affermato che questa funzione arriverà sulle versioni Android e iOS dell’app durante Black Friday e Cyber Monday.

Lo sviluppatore slovacco ha affermato che i clienti Sygic otterranno la funzionalità con la versione 20.9.0 dell’app. Questo aggiornamento inizierà a essere implementato nei prossimi giorni, ma disponibile, a quanto pare, esclusivamente per gli abbonati Sygic Premium+. Quindi la magnifica release si paga. Ma merita, a quanto pare.

Ha un grande potenziale – rimarca la nota azienda slovacca – stiamo già lavorando per addestrare l’algoritmo a riconoscere vari altri oggetti: targhe, pedoni, semafori e così via. Le strade di oggi richiedono una crescente capacità di concentrazione da parte del conducente e riteniamo necessario che la tecnologia debba intervenire, contribuendo a garantire la sicurezza del conducente“. Parola di Lukas Dermek, Head of Product di Sygic. “Il riconoscimento delle immagini e l’intelligenza artificiale possono sicuramente trovare i loro usi sia nella navigazione GPS, sia nei prodotti assicurativi, sia nelle campagne per la sicurezza stradale“.

LEGGI ANCHE >>> Helbiz ONE-S, il monopattino elettrico 100% Made in Italy

L’app di navigazione GPS utilizza ampie applicazioni di intelligenza artificiale per garantire che questa nuova e magnifica release funzioni in maniera semplice, fluida e preciso. Una grande vantaggio per Sygic, significativo rispetto alle offerte contemporanee che possono accedere solo alle informazioni sui limiti di velocità dai dati delle mappe.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo Telescopio spaziale James Webb, ancora un ritardo sul lancio

L’azienda di Bratislava, comunque, ha già fatto sapere che questa innovazione è solo un punto di partenza: è in fase di sviluppo anche una tecnologia di riconoscimento delle immagini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here