GeForce RTX 2060 da 12GB; spuntate le Tech Specs e sono differenti da come immaginavamo

0
425

Sta per arrivare una scheda grafica senza precedenti e che, con molta probabilità, ha già catturato la nostra attenzione ancor prima della sua uscita ufficiale. Ma qual è il fattore che ci interessa così tanto?

GeForce RTX 2060 da 12GB; spuntate le Tech Specs e sono differenti da come immaginavamo
NVIDIA è pronta per presentare la sua nuova creazione – Computermagazine.it

La RTX 2060 12 GB, nonché la prossima scheda grafica che arriverà sicuramente a dicembre, sappiamo che avrà gli stessi CUDA core del modello SUPER, però con delle funzionalità migliori da offrire, il che rende questa nuova innovazione molto interessante da studiare.

LEGGI ANCHE: Microsoft VS Google: con Surface Laptop SE Redmond cerca di scansare i Chromebook

Inoltre, la quantità maggiore di memoria potrebbe garantire la presenza di una decina di watt in più per il TDP, ma prima di giungere a conclusioni affrettate iniziamo a parlare in maniera più approfondita dell’argomento, e vediamo di scoprire tutto ciò che potrebbe mettere a disposizione la nuova scheda grafica.

Specifiche del componente

GeForce RTX 2060 da 12GB; spuntate le Tech Specs e sono differenti da come immaginavamo
Questa scheda grafica è probabile che sia stata creata, in parte, dopo aver ascoltato le critiche ricevute in merito ai precedenti modelli – Computermagazine.it

Nonostante alcune controversie, è possibile che la nuova GeForce RTX 2060 12 GB sia diversa da quella precedente, cioè la 6 GB. Farà il suo debutto precisamente l’8 dicembre, e pare che sarà in grado di offrirci ben 2176 CUDA core e non 1920 come si pensava inizialmente. Ma quali sono le differenze allora? Al riguardo ce ne sono diverse, come il bus a 192 bit e non 256, oppure il TDP che salirà a 184 watt rispetto ai 175 watt della SUPER, il che evidenzia il fatto che, la scheda grafica, abbia più prestazioni da offrire.

La memoria GDDR6 continuerà a funzionare a 14 Gbps per una bandwidth di 448 GB/s, come anche la frequenza di boost che sembra sia pari ai 1650 MHz della RTX 2060 SUPER. Per quanto riguarda le prestazioni, sappiamo che saranno simili alla scheda grafica citata poc’anzi, quindi non c’è molto da dire da questo lato. Tuttavia, l’obiettivo di NVIDIA sarà quello di affrontare lo shortage e rendere contenti i propri partner, i quali hanno fatto diverse richieste in merito alle sue produzioni.

LEGGI ANCHE: Honor MagicBook X 14 e X 15 a breve in Italia: ecco la scheda tecnica e i prezzi dei due “compatti”

Proseguendo, sembra che la GPU sia stata realizzata a 12 nanometri da TSMC, il che garantirebbe un’ottima stabilità e un buon livello di autonomia rispetto ai chip Ampere a 8 nanometri di Samsung. Detto questo, non ci rimane altro che aspettare l’uscita di questa scheda grafica e valutare, in seguito, quanto sia realmente prestante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here