Telegram 8.3 introduce novità utili e preziose per la nostra privacy

0
798

Siamo arrivati alla versione 8.3 di Telegram, una delle app più apprezzate sotto il profilo della comunicazione istantanea. Con questo aggiornamento l’app russa punta tutto o quasi sulla privacy degli utenti.

Telegram si aggiorna alla versione 8.3 - 08122021 www.computermagazine.it
Telegram si aggiorna alla versione 8.3 – 08122021 www.computermagazine.it

Come sempre l’aggiornamento delle app è da considerarsi una buona cosa. In primis perché spesso e volentieri c’è l’introduzione di novità sotto il profilo delle funzionalità e, seconda ma non per importanza, viene sicuramente posta attenzione alla stabilità e alla risoluzione di eventuali bug e malfunzionamenti. Con la versione 8.3 di Telegram, disponibile in questo momento per chiunque, l’app di IM russa punta tutto o quasi sulla privacy degli utenti.

Andiamo quindi ad analizzare il changelog, che in altre parole rappresenta l’elenco delle novità che vengono introdotte con la nuova versione 8.3 di Telegram. Tra queste ritroviamo una nuova funzione ed un miglioramento a qualcosa che era già disponibile nell’app. Una – l’ennesima – prova di quanto Telegram tenga a tenersi al passo con i tempi, migliorando costantemente il suo servizio.

POTREBBE INTERESSARTI –> Continua l’incubo dei Green Pass falsi venduti su Telegram

Il changelog della versione 8.3 si concentra tutto o quasi sulla privacy degli utenti

Telegram si aggiorna alla versione 8.3 - 08122021 www.computermagazine.it
Telegram si aggiorna alla versione 8.3 – 08122021 www.computermagazine.it

Ecco dunque una precisa carrellata delle novità che troveremo nella versione 8.3 di Telegram, che ricordiamo essere attualmente disponibile al download per chiunque. Si punta fortemente nella direzione del rafforzamento della privacy, con particolare attenzione ai media e ai messaggi per data:

  • contenuto protetto: gli autori possono impedire il salvataggio dei media, gli screenshot e l’inoltro dei messaggi dai loro gruppi e canali – funzione che rafforza ulteriormente la privacy dei contenuti multimediali;
  • elimina per data: tocca la data in una chat privata e seleziona un intervallo da eliminare;
  • gestione dei dispositivi: connetti rapidamente le app desktop e web tramite QR. Controlla quali dispositivi possono accettare chiamate e chat segrete;
  • scrivi come se fossi uno dei tuoi canali nei gruppi pubblici.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple Watch: c’è un trucco per usarlo con le sole Gesture ed è incredibile – VIDEO

Per poter usufruire delle novità condivise dagli sviluppatori con gli utenti, basta scaricare l’app aggiornata all’ultima versione direttamente dal Play Store di Google. Continua così la rincorsa tra i diversi sistemi di messaggistica istantanea, con WhatsApp e Telegram su tutti, eterni rivali di un panorama sempre più ricco di novità e feature al servizio di un’utenza sempre più esigente. Chi la spunterà nell’eterna rivalità?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here