Tinder pubblica un resoconto sul 2021: ecco tutte le ricerche, gusti e tendenze sull’App d’incontri

0
287

Tinder pubblica un resoconto sul 2021: ecco tutte le ricerche, gusti e tendenze sull’App d’incontri.

Tra i milioni di emoji usati nelle bio di Tinder, una stella nascente ha davvero attirato la nostra attenzione: la presenza delle emoji degli occhi sbarrati all’interno delle bio quest’anno è aumentata del 40%. Decisamente in linea con il misto di ottimismo e scetticismo con cui i membri hanno vissuto durante l’anno.

Nel 2021, la Gen Z ha pianificato incontri sia virtuali che IRL, dopo il vaccino. Le Video chat sono ormai l’opzione preferita per il primo appuntamento, testimoniato dall’aumento della parola “videochiamata” per il 52% nelle bio di Tinder a livello globale. Allo stesso tempo, però, la Generazione Z vuole anche conoscere nuove persone con cui potersi frequentare IRL: le parole “vicino” e “vicino a” hanno visto un aumento del 20% nelle bio di Tinder a livello globale, dimostrando che gli incontri di persona non stanno affatto passando di moda, nel mondo del dating.

Tinder, bilancio 2021: si al Green Pass, stop ai drink

LEGGI ANCHE: Natale 2021 ed i consigli per videogiochi e console da regalare: ce ne sono per tutti i gusti

Ma senza dimenticare la questione sicurezza. “Green Pass” compare al quarto posto nelle parole chiavi delle bio. E “Covid” e “Lockdown” sono al primo e secondo posto tra gli eventi chiave più citati.

I drink al primo appuntamento sono ufficialmente superati. La GenZ non vede il primo appuntamento come qualcosa di formale e delicato, piuttosto lo considera un’occasione per fare qualcosa di nuovo e coinvolgente! Le persone su Tinder propongono al primo appuntamento attività più interessanti e uniche, che li aiutino a conoscere meglio il proprio Match. Un esempio? In Italia, “festa” è la seconda parola chiave più presente nelle bio di Tinder. Quando è stato chiesto alla GenZ che cosa cercasse su Tinder, il 35% degli italiani ha detto di essere qui per “qualcosa di avventuroso” e un altro 34% si dice aperto ad ogni possibilità: i giovani cercano esperienze divertenti e coinvolgenti, per conoscere persone autentiche con cui condividere emozioni! Non va più di moda accelerare i tempi con un appuntamento mordi e fuggi: infatti solamente l’1% delle persone dice di essere su Tinder per “qualcosa di piccante”.

LEGGI ANCHE: Una scatola nera per spiegare come distruggeremo la Terra: il progetto futuro-apocalittico prende vita

Infine, una nota musicale. A livello mondiale, la Gen Z ha appressato le parole e la musica di good4u di Olivia Rodrigo e di STAY, di Kid Laroi & Justin Bieber, che dominano la classifica globale (mentre in Italia è primo Lil Nas X con Industry Baby). E la musica si conferma l’interesse più condiviso sui profili. Ma senza dimenticare la nostra italianità: i Makeskin sono le personalità più citate in bio nel nostro Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here