Ecco Zipcharge Go, la powerbank per le auto elettriche

0
383

Un powerbank, ma… per automobili. L’idea della startup Zipcharge è banale ma geniale allo stesso tempo e consente di estendere in modo incisivo l’autonomia delle batterie montate sui veicoli elettrici. 

Zipcharge Go, il powerbank per auto elettriche - 29122021 www.computermagazine.it
Zipcharge Go, il powerbank per auto elettriche – 29122021 www.computermagazine.it

Mai più ansia da riserva. Arriva dalle menti geniali di Zipcharge una batteria aggiuntiva che funzionerà esattamente come un powerbank. Quanti di voi viaggiano quotidianamente con, nello zaino, un piccolo mattoncino di ricarica per tenere a bada l’ansia da cellulare scarico? Lo stesso concetto viene applicato alle vetture elettriche che, grazie a Zipcharge Go, potranno estendere ulteriormente l’autonomia delle batterie installate.

POTREBBE INTERESSARTI –> Italiani primi al mondo in questo progetto: una funivia che diventa un minibus elettrico senza conducente

Forme e peso: un trolley per farci dormire sonni tranquilli

Zipcharge Go, il powerbank per auto elettriche - 29122021 www.computermagazine.it
Zipcharge Go, il powerbank per auto elettriche – 29122021 www.computermagazine.it

In sostanza si tratta di – a prima vista – un semplice trolley, semplice da trasportare e abbastanza compatto. Ma al suo interno si nasconde una piccola stazione di ricarica completamente portatile che permetterà di ricaricare le batterie dei propri veicoli elettrici. La compattezza e la facilità di trasporto del piccolo trolley-power bank rendono questo accessorio unico nel suo genere nonché una soluzione definitiva per la ricarica dei veicoli elettrici in qualsiasi situazione.

Pesa 22,7 kg e conterrà al suo interno una batteria da 4 o 8 kWh di capacità. Una presa di ricarica di Tipo 2 – tra le più comuni al mondo per la ricarica dei veicoli elettrici commercializzati in Europa – ed un’autonomia di riserva che va dai 32 ai 64 km. Il tempo di ricarica? Dai 30 ai 60 minuti. Insomma un piccolo powerbank che, a differenza dei gadget per smartphone, non moltiplica l’autonomia, ma aiuta a darci una piccola spinta – necessaria per uscire da quelle situazioni “limite” in cui spesso potremmo imbatterci.

POTREBBE INTERESSARTI –> RTX Day: nuova data da MediaWorld con la serie completa disponibile

Tecnicamente lo Zipcharge Go può vantare un invertire AC-DC bidirezionale, in grado di regolare la tensione in entrata e in uscita ed ottimizzare l’energia, restituendo al veicolo la corrente non utilizzata in fase di ricarica. L’app dedicata fornisce la possibilità di regolare finemente le modalità di rifornimento, con pieno supporto alla diagnostica di eventuali problemi nonché la geo-localizzazione. Disponibilità e prezzo parlano del 2022 con un listino che parte da circa 1.200 euro fino a 2.400. Il produttore fa sapere che sarà possibile aderire ad una formula di noleggio dal costo di 58 euro al mese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here