Il cellulare è caduto nell’acqua e non funziona più? Con questo trucchetto tornerà come nuovo

0
478

Con una procedura molto facile da eseguire avremo modo di restaurare il nostro smartphone in pochi secondi, pulendolo del tutto e facendolo tornare funzionante come quando lo avevamo comprato la prima volta.

Il cellulare è caduto nell'acqua e non funziona più? Con questo trucchetto tornerà come nuovo
Ogni tanto capita che il telefono cada in acqua, e purtroppo accade spesso che non funzioni più – Computermagazine.it

Succede a tutti noi di far cadere, ovviamente per sbaglio, il telefono dalle mani o da una postazione in cui era riposto. Può accadere e quindi nessuno condanna nessuno in merito a queste situazioni alquanto spiacevoli.

Può essere ancora più fastidioso qualora lo smartphone finisca all’interno di una vasca piena d’acqua, oppure in un contenitore dove è presente il liquido in questione. Insomma, diciamo che vorremmo evitare che ciò avvenga per ovvi motivi.

LEGGI ANCHE: Nintendo capo classifica indiscusso su Amazon per vendite: ecco i titoli più richiesti

Adesso, però, dobbiamo immaginare che dopo che sia successo questo, ci accorgiamo che lo smartphone non funzioni come prima: arrivati a tale conclusione dovremo ricorrere all’utilizzo di un trucchetto per sistemarlo internamente e senza sforzi. Come è possibile farlo?

L’app che pulisce lo smartphone

Il cellulare è caduto nell'acqua e non funziona più? Con questo trucchetto tornerà come nuovo
I rimedi per salvare il dispositivo dall’acqua sono diversi, mentre pare che siano minori quelli per quanto riguarda i danni da caduta – Computermagazine.it

Per riuscirci sarà sufficiente fare il download di una applicazione che si occupa propriamente di questo, ossia di aiutare il cellulare a rimuovere i residui interni dei liquidi che stanno attualmente rovinando i circuiti hardware. Si chiama Clear Wave, e dato che pesa davvero poco potremo scaricarla con molta facilità. A questo punto basterà eseguire l’app e attendere che si apra, per poi schiacciare la grande icona che simboleggia una goccia d’acqua. Da questa, in sintesi, inizierà l’operazione che salverà la vita al device.

Dopo di ciò si avvierà un rumore proveniente dal telefono e, allo stesso tempo, potremo vedere come da ogni foro fuoriescano i liquidi che, in precedenza, risiedevano all’interno dello smartphone. Da qui possiamo facilmente intuire che lo scopo del software sia quello di rimuovere l’acqua, o altri elementi, dal dispositivo in questione.

LEGGI ANCHE: Arrivano troppi messaggi spam? Con questo trucco potrete archiviarli in automatico e senza sforzi

L’operazione terminerà completamente quando Clear Wave arriverà al 100%, quindi non chiudete l’applicazione e aspettate che finisca. Una volta che ha completato il processo, il telefono sarà del tutto pulito. Potremo riutilizzarlo in tranquillità e non dovremo preoccuparci di assistere a brutte sorprese; cerchiamo di non rovinarlo nuovamente, e anche di non farlo cadere direttamente al suolo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here