WhatsApp su iPad sarà presto come quello per gli smartphone: confermato l’impegno di un team dedicato

0
693

E’ finalmente giunta l’ora per la versione nativa di WhatsApp anche su iPad? Le intenzioni della società Meta ci sono, ed ora anche la tecnologia per realizzarla è pronta.

WhatsApp Presto Su iPad_ ComputerMagazine.it 01 Febbraio 2022
WhatsApp finalmente in arrivo anche su iPad? – ComputerMagazine.it

“Aspetta e spera, che poi si avvera!”: sembra davvero giunto il momento di dirlo per i milioni di utenti iPad che da anni hanno atteso che Zuckerberg & Co. sviluppassero l’agognata App nativa di WhatsApp per il tablet della Mela.

“Ci piacerebbe farla”, ha dichiarato Will Cathcart, capo del progetto presso la compagnia di Meta. La frase potrebbe sembrare non proprio convincente, è vero, ma in una dichiarazione rilasciata a The Verge ha poi proseguito: “Le persone hanno richiesto la App di WhatsApp per iPad per molti anni. Abbiamo lavorato sodo su una tecnologia che consentisse l’utilizzo su dispositivi multipli ed ora le nostre App per desktop lo permettono”.

Dallo scroso anno, infatti, quando utilizziamo smartphone e PC in contemporanea, attraverso la App per desktop di WhatsApp è possibile continuare a ricevere e ad inviare messaggi anche se lo smartphone perde la connessione o viene spento. “E’ importante che lo stesso capiti anche con il tablet, e la tecnologia per consentire che ciò avvenga ora è pronta”, ha concluso Cathcart.

La chiave è nella tecnologia di sincronizzazione “crittografata”

WhatsApp su iPad ComputerMagazine.it 01 Febbraio 2022
La sincronizzazione multi-dispositivo di WhatsApp, presto forse anche per i tablet della Mela – ComputerMagazine.it

Fino a pochi mesi fa, la tecnologia di sincronizzazione sviluppata per WhatsApp non era in grado di effettuare la mappatura degli identificatori del dispositivo utilizzato su una chiave dell’account personale, che “risiede” sui server di WhatsApp, in modo crittografato. 

Per questo motivo, se lo smartphone su cui si utilizzava WhatsApp non aveva accesso a Internet, il client desktop non poteva funzionare. E a nulla è servito, per molti di noi, andare in cerca di App terze, di programmi online o, all’estremo, di soluzioni fai-da-te per consentire al nostro tablet di trovare la tanto desiderata sincronizzazione di tutti i nostri contatti e contenuti.

Ora che, invece, la versione beta del supporto multi-dispositivo consente di sincronizzare il proprio account, e fino a un massimo di quattro dispositivi alla volta, ci sono buone probabilità che una App nativa di WhatsApp per iPad sia finalmente all’orizzonte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here