WindTre riesce nell’impresa: annunciate le SIM a zero emissioni e con plastica 100% riciclata

0
516

WindTre ha annunciato le sue Sim Green; l’azienda è ormai fortemente impegnata nelle politiche verdi, con tutta una serie di iniziative dedicate; dai crediti di carbonio agli imballaggi ecosostenibili, il marchio si sta muovendo sempre più decisamente in direzione dell’ambientalismo.

sim
WindTre è fortemente impegnata nelle politiche green – ComputerMagazine.it

Negli ultimi anni molte aziende hanno intrapreso la strada delle politiche green, cercando di integrare sempre più nei propri prodotti e nei processi di produzione ogni modalità rispettosa dell’ambiente. Il controllo delle emissioni e dei materiali utilizzati è sempre più centrale.

A questo proposito WindTre ha ufficialmente lanciato la sua Sim Green, realizzato con materiale plastico riciclabile al 100% e prodotta con un procedimento che non causa alcuna emissione di CO2 nell’atmosfera.

La compagnia telefonica infatti ha recentemente lanciato una serie di iniziative volte a proporre un cambiamento per un pianeta più verde. La plastica della nuova SIM è ricavata interamente da polistirene riciclato proveniente dal recupero di materiali di vecchi frigoriferi dismessi.

Lo stesso procedimento è utilizzato per gli imballaggi per la distribuzione delle SIM, che saranno di piccole dimensioni per ridurre gli sprechi e deriveranno da carta FSC studiata appositamente.

Come affermato da Fabrizio De Lorenzo, Mobile Director di WindTre, l’azienda è impegnata ad attuare la propria strategia di sostenibilità in linea con gli obiettivi definiti nel piano ESG 2030. Lo scopo dell’azienda è quello di attuare politiche per proteggere il pianeta e la qualità della vita.

Compensazione delle emissioni e riutilizzo di materiali

verde
Il riutilizzo di materiali è un passo fondamentale per ridurre l’impatto ambientale – ComputerMagazine.it

Attraverso l’innovativa SIM green, l’azienda intende ridurre il proprio impatto sull’ambiente e offre opportunità per migliorare ulteriormente il servizio clienti rendendolo sempre più sostenibile, ha affermato De Lorenzo.

Inoltre WindTre partecipa al programma dedicato alla compensazione del carbonio; questo consiste nell’emissione, da parte di enti certificati, di “crediti di carbonio“, generati da politiche verdi, che vanno a compensare le emissioni, portando l’azienda ad un equilibrio che la fanno considerare ad emissioni zero.

Secondo l’azienda, la nuova iniziativa segue il filone delle carte “very green“, come le carte offerte dal secondo marchio, Very Mobile. In questo caso la disponibilità è iniziata il 13 ottobre 2021, inizialmente solo per acquisti online e fino al numero 1929.

Successivamente sono state inviate anche nuove SIM del secondo marchio nell’ambito del programma “very sorpresa“, che hanno iniziato a essere distribuite presso i punti vendita autorizzati.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here