DJI Mini 3, in arrivo da un momento all’altro?

0
984

Dopo alcuni mesi si ritorna a parlare del lancio di DJI Mini 3. Anche questa volta tante notizie giungono dal web. Ma quale sarà la data d’uscita?

Alcuni rumors sull’uscita di DJI Mini 3 – Computermagazine.it

Uno dei droni più attesi dagli appassionati di queste piccole apparecchiature fotografiche. I rumors circa l’uscita del nuovo drone DJI Mini 3 sono riaffiorati. Questo ci fa pensare che molto probabilmente siamo vicinissimi alla data d’uscita. A differenza del Mavic 3, in cui potevamo contare su delle prove tangibili (dimostrate anche con foto), sul DJI Mini 3, purtroppo non abbiamo indirizzi concreti su cui fare affidamento. Perché tanta attesa? Innanzitutto il nuovo modello Mini 3 è particolarmente apprezzato sia per le caratteristiche che per il peso ridotto, parliamo di un peso inferiore ai 250 grammi. Ma andiamo a vedere nello specifico le caratteristiche.

Le specifiche tecniche di DJI Mini 3

Grandi cambiamenti a partire dal design. Anche se le informazioni sono poche e non molto chiare. La cosa che colpisce di più sono i due grandi sensori di anticollisione che ritroviamo nella parte frontale. Alcune fonti rivelano anche dei sensori posteriori garantendo così una serie di sensori anticollisione che controllano il drone a 360 gradi.

Di seguito, le possibili caratteristiche di DJI Mini 3:

  • Camera CMOS da 1/1.3″, apertura ampia F1.7;
  • Gimbal inclinato e rivolto anche verso l’alto;
  • La fotocamera supporta la modalità verticale;
  • Maggiore controllo degli ostacoli grazie ai sensori;
  • Nuovo protocollo di trasmissione O3;
  • Funzionalità Active Track;
  • Nuovo radiocomando con schermo integrato.

Per quanto riguarda il peso, il nuovo modello probabilmente peserà meno di 250 grammi, batteria inclusa. Molto probabilmente offrirà un’alta qualità di foto e video attualmente disponibile in un drone di tali dimensioni. Restando in tema delle capacità fotografiche, possiamo dire che si sta lavorando per un’obiettivo che offra la visione grandangolare con stabilizzazione digitale. Per quanto riguarda le parti meccaniche, il canale DroneXL, ipotizza che non verrà utilizzata una soluzione meccanica a favore di quella elettronica.

Alcune immagini dal web – Computermagazine.it

Il mistero della data d’uscita

Del tutto sconosciuta è la data d’uscita. Potremmo ipotizzare che dietro queste voci possano esserci delle strategie di marketing con cui l’azienda cerca di prendere tempo per aumentare l’attesa e la curiosità del pubblico. Per ora sono solo ipotesi, non ci resta che attendere ulteriori novità in vista del lancio commerciale che potrebbe avvenire nella primavera del 2022, nel frattempo, chiunque volesse, potrebbe dare un occhio al DJI Mini 2, che trovate in vendita su Amazon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here