DJI Mavic 3 con camera Hasselblad è ufficiale: svelati prezzi e sopratutto l’autonomia da record

0
216

DJI, dopo aver svegliato mezza Europa con un annuncio non propriamente ad orari umani, ha finalmente lanciato Mavic 3, e ora sono uscite tutte le specifiche che prima avevamo solo per “sentito dire”.

DJI Mavic 3 – Computermagazine.it

Finalmente possiamo finirla con tirare a caso specifiche e caratteristiche: è stato ufficialmente presentato  DJI Mavic 3 con camera Hasselblad e una batteria mai vista prima. Le innovazioni introdotte sono davvero tante rispetto a quella del suo predecessore e il nuovo Mavic 3 si presenta al pubblico come una versione migliorata in ogni aspetto e anfratto. Nota dolente: il prezzo sembra aver scalato il K2. Non è per tutti. Con il nuovo sistema Hasselblad a doppia fotocamera, Mavic 3 si posiziona sul podio del miglior drone mai creato, con immagini nitide e video fluidi. La fotocamera è personalizzata L2D-20c con un sensore CMOS da 4/3 di livello professionale e un obiettivo principale da 24 mm. Le foto scattate sono da 20 MP in formato RAW a 12 bit e video in 5.1K a 50 fps, 4K a 120 fps. Il video riprende anche lo slow motion e il controllo del rumore isola i suoni in secondo piano.

LEGGI ANCHE: DJI Mavic 3 arriverà presto in Europa ma con un nuovo marchio e alcune novità

Autonomia da record e sicurezza di volo

Grazie al nuovo battery pack rivisitato, Mavic 3 è in grado di stare in aria e volare fino a 46 minuti di autonomia dopo una sola ricarica al 100%,quindi in grado di svolgere un’intera sezione di foto dall’altro senza dover interrompere il servizio fotografico dopo 15 minuti per ricaricarlo.Il drone pesa meno grazie al nuovo telaio, e la batteria ha una maggiore capacità come vi abbiamo riferito. Le eliche sono ad alta efficenza energetica e i nuovi braci del drone sono il risultato di uno studio approfondito sui progetti aerodinamici. In caso di forte vento, DJI Mavic 3 riesce a produrre il 35% in meno di resistenza rispetto ai suoi precedenti che cominciavano a traballare al minimo soffio, e quindi incrementando la velocità di movimento anche in casi di forte stress meteorologico. Ma l’aspetto che più ci convince, è senza dubbio quello legato alla sicurezza di volo:

  • Il sistema APAS 5.0 combina gli input di 6 sensori di visione fish-eye e 2 sensori grandangolari, in grado di individuare al meglio, con una precisione quasi al 100%, gli ostacoli purante il volo e virarli completamente. In modalità normale, è possibile attivare ActiveTrack 5.0.
  • se il soggetto si muove troppo velocemente e non rimane fisso, quindi esce dall’inquadratura, i sensori visivi montati sulla fotocamera continueranno a rintracciare e inquadrare il soggetto al meglio possibile.

LEGGI ANCHE: DJI Ronin 4D, il migliore strumento per fare cinema in 8K con un solo apparecchio

Prezzi e gadget inclusi

DJI Mavic 3 è già disponibile all’acquisto sia sul sito che in venditori di terze parti. Viene venduto con una scelta tripla a prezzi ovviamente diversi, a seconda di quello che contiene il pacchetto d’acquisto:

  • La versione standard a 2119 € e include un Drone Mavic 3 × 1, , cavo per RC-N1 × 3, Caricabatteria, Cover di stoccaggio, Eliche (coppia) × 3,Batteria di volo intelligente ×1 , Radiocomando RC-N1 × 1
  • Mavic 3 Fly More Combo a 2829 € e include un Drone Mavic 3 x 1, Radiocomando RC-N1 x 1, Cavo per RC-N1 x 3, Caricabatteria, Stazione di ricarica per batterie x 1, Set di filtri ND (ND4/8/16/32), Borsa da trasporto convertibile x 1, Cover di stoccaggio x 1, Eliche (coppia) x 6, 3 batterie di volo intelligenti
  • DJI Mavic 3 Cine Premium Combo 4839 €, include un’unità SSD da 1 TB integrata e supporta la registrazione video in Apple ProRes 422 HQ. Mavic 3 Cine Premium Combo offre anche di più, con: Drone Mavic 3 Cine × 1, Batteria di volo intelligente × 3, DJI RC Pro × 1, Caricabatteria × 1, Stazione di ricarica per le batterie × 1, Cover di stoccaggio × 1, Eliche (coppia) × 6, Set di filtri ND (ND4/8/16/32), Set di filtri ND (ND64/128/256/512), Borsa da trasporto convertibile, Cavo dati DJI Lightspeed a 10 Gbit/s e altri accessori essenziali.

Grazie a HDBlog per l’elenco!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here