DAZN e TIM Vision, per avere lo sconto di un altro anno devi fare una cosa assurda

0
779

C’è un passaggio da fare che potrebbe sembrare assurdo, ma che permette di avere un grande sconto agli abbonati a Tim Vision. Il contratto di Tim e Dazn legato alla visione delle partite del campionato di Serie A, è abbastanza complesso, sottolinea Dday.it, ma evidentemente nello stesso è presente una postilla, che permette appunto di ottenere un bello sconto grazie ad un escamotage.

Tim e Dazn, 22/6/2022 - Computermagazine.it
Tim e Dazn, 22/6/2022 – Computermagazine.it

In poche parole, per ottenere un altro anno di calcio a prezzo scontato, l’unica cosa da fare è quella di disdire l’abbonamento stesso e sottoscriverne uno nuovo, con annessa restituzione del decoder. Ma spieghiamo qualche dettaglio in più. Sono diversi gli utenti che l’anno scorso hanno deciso di sottoscrivere DAZN attraverso TIM Vision, e chi si è abbondato dal primo settembre del 2021 ha ottenuto 12 mesi a 19.99 euro, che dal settembre di quest’anno diverranno 34.99 euro. Tim non sembra aver in mente altre promo per i vecchi clienti, di conseguenza bisognerà mettersi l’anima in pace e rispettare il contratto. Senza dubbio i vecchi clienti storceranno un po’ il naso di fronte alla nuova offerta di Tim, che scade il 25 giugno, e che permette di ottenere il calcio a 19.99 euro per 12 mesi, e con 30.99 euro invece, si ottiene anche Netflix e Disney Plus all’interno dello stesso abbonamento.

Tim e Dazn, 22/6/2022 - Computermagazine.it
Tim e Dazn, 22/6/2022 – Computermagazine.it

DAZN E TIM VISION, IL TRUCCHETTO ASSURDO PER OTTENERE UN BELLO SCONTO

Insomma, una promo decisamente ghiotta, e ancora più interessante rispetto all’abbonamento da 34.99 euro di cui sopra, comprendente solo Dazn e Tim Vision e non anche Disney+ e Netflix. Ed ecco entrare in gioco il trucchetto di cui sopra. Ovviamente Tim non lo dice esplicitamente ma Dday.it ha spiegato di aver effettuato tutte le verifiche del caso, scoprendo che non esiste alcuna penale nel caso si decidesse di disdire l’offerta prima dei 12 mesi. L’unica cosa da fare è restituire il decoder entro i 30 giorni dell’avvenuta conferma della disdetta. In contemporanea si può sottoscrivere un nuovo contratto, per cui non vi sono costi fino a settembre, e poi iniziare a pagare 19.99 euro o 30.99 nel caso dell’abbonamento “maxi” per i prossimi 12 mesi. Ovviamente si tratta di un escamotage assurdo, ma è facile capire che tale operazione potrebbe far risparmiare un sacco di soldi ai clienti: a voi la scelta.

🔴 FONTE: Dday.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here