Zuckerberg se la vede male: anche Meta inizia ad avere ricavi in perdita

0
182

Facebook non se la sta passando così bene come dovrebbe. Le ultime analisi che hanno a che fare con i suoi dati finanziari parlano chiaro, non per niente la società sta attraversando un periodo nero. Accade a tutti fin dei conti, ma non dovrebbe succedere di continuo oppure in situazioni scomode, come questa ad esempio. A maggior ragione crediamo che possa essere un argomento complicato di cui parlare, ma allo stesso tempo fondamentale per capire l’andamento di una compagnia come questa.

Zuckerberg se la vede male: anche Meta inizia ad avere ricavi in perdita
Non si sa se la situazione migliorerà o meno – Computermagazine.it

Tutte le app di Meta stanno avendo un cambiamento radicale, diventando sempre più originali dal punto di vista delle funzionalità e particolari da quello del design. Non dobbiamo stupirci in caso vedessimo dei nuovi update essere rilasciati di continuo, specie se a farlo è una azienda così tanto premurosa come quella di Mark Zuckerberg; da lui possiamo aspettarci soltanto il meglio in fin dei conti, non per niente lo ha dimostrato in moltissime occasioni.

Ma il dilemma adesso è un altro, e sembra che abbia prettamente a che fare con la compagnia stessa. Infatti, sono stati registrati dei dati poco rassicuranti e che potrebbero mettere in allarme l’intera compagnia, seppur è complicato che se ne preoccupino più di tanto visto e considerato la crescita esponenziale della società.

I problemi attuali di Meta

Zuckerberg se la vede male: anche Meta inizia ad avere ricavi in perdita
Meta e i suoi problemi: a quanto pare non finiscono mai – Computermagazine.it

Come abbiamo detto prima tutte le compagnie possono avere problemi differenti, ma Facebook ne sta registrando uno di troppo: il social network ha riportato il suo primo calo annuale delle entrate nel Q2 2022, con un -1% a 28,8 miliardi di dollari, e le previsioni per il terzo trimestre sono poco positive dal momento che è probabile che ci possa essere un’altra diminuzione a dir poco spaventosa.

Con queste info è certo che il profitto complessivo della società di Meta sia è sceso del 36% a 6,7 miliardi di dollari, mentre la divisione Reality Labs, che si occupa del metaverso, ha perso 2,8 miliardi di dollari nei tre mesi precedenti. Questi numeri ci fanno intendere che effettivamente la situazione sia peggiorata di molto, e non di poco come si potrebbe pensare.

In aggiunta, a Wall Street gli analisti stanno analizzando le possibili ragioni di questo calo. In base a quello che sappiamo, secondo molti il blocco al tracciamento imposto dalla Mela è costato a Meta ben 10 miliardi di dollari solo l’anno scorso. A tal proposito si aggiunge anche il rallentamento dell’economia che ha indotto gli inserzionisti a frenare con le sponsorizzazioni e a far rivedere le spese da compiere, le quali non sono affatto poche.

🔴 Fonte: www.tech.everyeye.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here