Apple, sorpresa in arrivo l’8 dicembre? AirTag, AirPods Studio o…

0
517
Apple
Apple

Apple potrebbe lanciare un nuovo prodotto il prossimo 8 dicembre, martedì della settimana che verrà. Nelle ultime ore sono numerosi i rumors che spingono in tale direzione, dopo che una fonte anonima avrebbe visionato un memo interno della stessa azienda di Cupertino, che fa appunto capire come fra tre giorni dovrebbero giungere grosse novità. Sul memo, come riferisce macrumors.com, viene specificato che i tecnici dell’assistenza dovranno farsi trovare pronti a partire dalle 5:30 del mattino, ora della costa dell’oceano Pacifico degli Stati Uniti, quando in Italia saranno le 14:30. Il memo viene ritenuto attendibile e pare possa trattarsi di un classico avviso che la società dirama pochi giorni prima della presentazione di un nuovo prodotto. Ma quale potrebbe essere questa novità in casa Apple?

Galaxy Smart Tag ed Apple AirTags
Galaxy Smart Tag ed Apple AirTags Photo by Webtekno & Macitynet

APPLE, SORPRESA PER L’8 DICEMBRE? ECCO LE POSSIBILI IPOTESI

L’oggetto più gettonato restano gli AirTag, ovvero, i portachiavi smart che attaccati ad altri oggetti, leggasi smartphone, computer, tablet e via discorrendo, permettono di ritrovare gli stessi se smarriti. Sono stati annunciati da tempo ma mai ufficialmente presentati ne tanto meno lanciati sul mercato. Altra possibile presentazione, le cuffie AirPods Studio, prime cuffie “esterne” a marchio Apple, che potrebbero far concorrenza a marchi leader del settore, a cominciare dalle Beats!. Infine, la terza possibilità ventilata in questi giorni, è una nuova Apple TV con annesso un controllare da gioco e con hardware aggiornato. Ad anticipare questa sorpresa era stato lo scorso mese l’utente Twitter “L0vetodream” che aveva pubblicato un post in cui raccontava di una non meglio precisata sorpresa natalizia della Mela: che sia giunto davvero il momento? Nulla sarà da lasciare al caso anche perchè l’azienda di Cupertino ha un po’ stravolto i suoi piani quest’anno organizzando ben tre keynote in soli tre mesi (il 15 settembre, quindi il 13 ottobre e poi il 10 novembre), cosa mai fatta fino ad ora. Chissà che davvero Apple non intenda chiudere il 2020 in bellezza con una grande sorpresa.

LEGGI ANCHE Apple, pronta sorpresa di Natale: cosa bolle in pentola?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here