Elon Musk molla tutto: “Su Marte in quattro anni”

0
399

Elon Musk pronto a dismettere il suo patrimonio immobiliare, mentre prepara la missione sul Pianeta Rosso: “Su Marte per diventare una specie multiplanetaria”.

GPU AMD sarà installata sullTeslaGPU AMD sarà installata sulla Tesla
GPU AMD sarà installata sullTeslaGPU AMD sarà installata sulla Tesla

Elon Musk vende tutto e vola su Marte. Il patron di Tesla ha parlato dei suoi sogni e soprattutto della loro realizzabilità alla testata tedesca Axel Springer, che lo ha premiato per i contributi innovativi forniti dalle sue numerose company. Dopo aver ricevuto il premio, il sudafricano ha rilasciato un’intervista a Mathias Doepfner pubblicata da La Repubblica. Durante la chiacchierata ha ribadito che punta alla colonizzazione del Pianeta Rosso, perché “l’uomo dovrà lasciare la Terra” prima che l’evoluzione del Sole la renda inabitabile.

“Faccio sul serio” – ha detto il fondatore di SpaceX, Tesla, Neuralink, The Boring Company, nonché co-founder di PayPal. E per non dare adito a dubbi sulla natura delle sue ambizioni, ha già avviato la dismissione del suo patrimonio immobiliare: “La mia residenza di Los Angeles è stata acquistata due mesi fa da un cinese” e le altre saranno cedute a breve. “Voglio possedere solo le azioni di SpaceX e Tesla. Se falliscono loro, fallisco io“.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Elon Musk lancia la sfida: 1 milione di abitanti su Marte entro il 2050

Musk su Marte: “Non sarà una vacanza per ricchi”

Tesla electric supercharger Musk Marte
Image by Blomst from Pixabay

L’identificazione con le sue “creature” è totale. Ciascuna di esse è stata fondata per uno scopo che va al di là del profitto economico. E SpaceX sta sviluppando Starship, il razzo che dovrebbe portare l’uomo su Marte “Fra sei anni, forse anche quattro – dice Musk -. Io stesso voglio andare nello spazio entro due, tre anni”. E in tutto ciò tiene a sottolineare, non c’è nulla di frivolo: “Marte non sará un villaggio vacanza per miliardari”.

LEGGI ANCHE->Crew Dragon ce l’ha fatta: lanciata in orbita la navicella di SpaceX

La visione che Elon Musk ha del futuro dell’umanità sembra tratta da un film di fantascienza. “Dovremo prima popolare il nostro sistema solare per poi spostarci negli altri. Finiremo per trasformarci in una specie multiplanetaria“. Nella sua ottica si tratta di “una prospettiva esaltante. E io intendo dare un grande contributo”. Una volta compresa la sua intraprendenza senza limiti, si capisce anche perché una casa di proprietà non possa essere considerata un valore. Lui, racconta, ne ha bisogno solo quando deve ospitare i suoi figli. “Ma in quel caso ne affitto una”. Ovviamente. Parafrasando un noto spot pubblicitario: Elon Musk, who else?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here