Mappe sempre più simile a Waze con questo aggiornamento

0
323

Mappe sempre più simile a Waze grazie ad una funzione attualmente disponibile per i soli utenti della beta di iOS, giunta alla versione 14.5. 

La beta di iOS 14.5, di cui vi abbiamo parlato è ufficialmente disponibile al download per gli utenti che hanno sottoscritto il programma. Dopo un primo giro dedicato ai soli sviluppatori, ora è possibile scaricare e godersi in anteprima le funzionalità del sistema operativo per iPhone, che porta con sé una interessante novità lato navigazione.

L’applicazione proprietaria di Apple, Mappe, non è di sicuro tra le più amate dall’utenza, che spesso si trova a sfruttare alternative più blasonate tra cui Google Maps e Waze, di recente introdotta nell’interfaccia di Apple CarPlay. Ed è proprio da quest’ultima che Mappe di Apple mutua una funzionalità che farà felici i molti utilizzatori delle app native della Mela.

POTREBBE INTERESSARTI –> Nuovo Face ID di Apple in arrivo: mapperà il calore del viso

Si tratta della funzione che permette al guidatore di segnalare incidenti, pericoli o autovelox lungo il percorso. Tramite l’apposito comando, presente nel menù di navigazione, sarà possibile inviare a Siri eventuali informazioni ambientali durante la navigazione, migliorando le segnalazioni lungo il percorso.

Scorrendo verso l’alto in Maps – nella sezione dedicata ai dettagli delle mappe – apparirà il nuovo comando “Segnala”, che consentirà agli utenti di segnalare incidenti, autovelox o pericoli lungo la strada. In questo modo, se Apple riceverà un determinato numero di informazioni simili tra di loro, potrà segnalarlo nella mappa lungo il percorso. Un interessante valore aggiunto che ci metterà in guardia circa i pericoli o gli intoppi lungo il percorso stradale.

Mappe Waze
La nuova funzione presente in Mappe

POTREBBE INTERESSARTI –> Nuova UI Split Screen su Street View nell’ultimo aggiornamento di Google Maps per Android

Per i più attenti e responsabili alla guida sarà possibile segnalare anche tramite comandi vocali un incidente o un autovelox. Rivolgendosi a Siri, basterà dire “Hey Siri, c’è un incidente“, con l’assistente di Apple che invierà immediatamente la segnalazione a Mappe. Insieme all’app e ai comandi vocali, anche l’interfaccia su Apple CarPlay introduce il nuovo comando. Se siete iscritti al programma di beta testing su iOS, la prima volta che utilizzerete Mappe per navigare l’app vi invierà una notifica per segnalarvi la nuova funzionalità.

Mappe
La nuova funzione presente su Apple CarPlay

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here