Curiosity prosegue nella sua missione su Marte: altri scatti mozzafiato dal Pianeta Rosso

0
386

Curiosity prosegue nella sua missione su Marte. Il rover inviato ormai dieci anni fa sul Pianeta Rosso non smette di stupirci con scatti e scoperte dal nostro vicino pianeta del Sistema Solare. 

Curiosity
Il rover Curiosity (fonte nasa.com)

È fuori dubbio che ad oggi il vero protagonista dei giornali online e cartacei sia Perseverance. Il rover, atterrato su superficie marziana circa un mese fa, ha appena iniziato il suo lungo viaggio. Una missione che che ci porterà a dire se c’è o c’è stata vita sul Pianeta Rosso. Ma un altro rover continua a calcare le superfici di Marte da dieci anni a questa parte: Curiosity. A circa un decennio dal suo arrivo, l’automa non vuole proprio saperne di concludere la sua missione.

POTREBBE INTERESSARTI –> NASA, un vecchio PowerPC G3 guida il rover Perseverance sul suolo marziano

Così come per Perseverance, la durata della sua avventura marziana sarebbe dovuta durare due anni. In seguito la NASA ha deciso di prolungarla a tempo indeterminato, regalandoci altri scatti e scoperte. Dal 2012, anno in cui si è ufficialmente conclusa la missione del rover, Curiosity continua a inviarci foto e informazioni da Marte. Svelando passo dopo passo gli infiniti misteri e segreti del Pianeta Rosso.

Ultima sorpresa condivisa da Curiosity con noi terrestri, una serie di scatti fotografici che raffigurano le nuvole di Marte. A condividerle su Twitter Bobak Ferdowsi del Jet Propulsion Laboratory (JPL) con sede in California. Il team, impegnato nella supervisione di Curiosity e Perseverance, ha deciso di condividere le foto e pubblicarle sui social.

Questa settimana non riesco a dimenticare queste foto delle nuvole di Marte e di MarsCuriosity“, ha scritto su Twitter Ferdowsi. “Riesci a immaginare di guardare le nuvole che passano su Marte?“. Una scoperta, quella delle nuvole, che ha confermato la presenza di acqua – seppur in minima parte rispetto alla Terra – sul pianeta.

POTREBBE INTERESSARTI –> SpaceX Starship SN10 è riatterrato con successo, ma poi è esploso!

In molti hanno scoperto la presenza di fenomeni atmosferici su Marte proprio grazie a questi scatti. Per i più curiosi è bene sapere che esiste un account Twitter con lo scopo di condividere le condizioni meteorologiche del Pianeta Rosso. Il tutto è reso possibile ad alcuni sensori presenti su Curiosity e sul lander InSight della NASA, presenti sul pianeta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here