WhatsApp: attenzione alla truffa dell’amico

0
452

WhatsApp: attenzione alla truffa che sta circolando in queste ore. Si tratta di un ennesimo tentativo – da parte dei soliti criminali – di intrufolarsi nei nostri dati e rubarli. 

Whatsapp
Whatsapp blu (WaBetaInfo)

Siamo alle solite. Ancora una volta l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo è al centro di una bufera. Questa volta la truffa potrebbe davvero colpire chiunque, anche quegli utenti considerati “consapevoli”. In questi giorni molti stanno segnalando la ricezione di un messaggio truffa, e fin qui tutto “regolare”. Di solito scovarli ed evitarli non è particolarmente complesso, seppur molti utenti – tra i meno esperti – finiscano vittime di questi raggiri.

POTREBBE INTERESSARTI –> WhatsApp: potremo trasferire le chat tra diversi sistemi operativi

La truffa in questione è ben più infima poiché il messaggio ricevuto su WhatsApp ha come mittente un nostro conoscente, amico o familiare. Proprio per questo motivo in molti stanno cadendo vittime del raggiro, consentendo ai criminali di intrufolarsi nei nostri account e prenderne possesso.

Ecco come funziona il sistema studiato in modo certosino dai criminali, che tenta di raggirare gli utenti sulla base della fiducia riposta nei contatti di conoscenti, amici o familiari.

  • La vittima riceve un messaggio SMS con un codice OTP (One Time Password)
  • La vittima viene contattata su WhatsApp da un contatto conosciuto, che gli chiede l’invio del codice ricevuto via SMS
WhatsApp: attenzione alla truffa
Il messaggio ricevuto con la OTP

Quel che però nessuno sa, è che la persona che ci contatta su WhatsApp è già caduta vittima della truffa. Il suo account è quindi in pieno possesso dei cybercriminali, i quali lo utilizzano con lo scopo di moltiplicare il numero degli utenti raggirati dal meccanismo.

POTREBBE INTERESSARTI –> Whatsapp, come recuperare i messaggi cancellati: il trucco è semplice

Il consiglio è contattare telefonicamente la persona che ci invia il messaggio su WhatsApp chiedendo spiegazioni o – ora che la truffa è stata svelata – informarlo della situazione. Altro consiglio è attivare il sistema di autenticazione a 2 fattori. Recandosi in Impostazioni>Account>Verifica in due passaggi>Attiva. In questo modo non sarà possibile per gli hacker prendere possesso dei nostri account.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here