iPhone 13 Pro: lievita il modulo fotografico

0
363

iPhone 13 Pro: lievità il modulo fotografico nel prossimo smartphone della mela. Secondo un nuovo render i prossimi iPhone potrebbero presentare un maggiore spessore in prossimità degli obbiettivi. 

iPhone 13 Pro
I render che mette a confronto gli iPhone 12 ai prossimi 13

Settembre si avvicina sempre più e con esso, a scanso di equivoci, la presentazione dei nuovi iPhone. Come ogni anno – con eccezione per il 2020 causa COVID – Apple presenterà al mondo i nuovi dispositivi. Quest’anno più che mai si rincorrono i rumor circa quello che potrebbe cambiare lato estetica. Seppur sarà difficile vedere uno stravolgimento delle linee, ci si concentra sui dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple punta al gaming: pronta la rivale di Nintendo Switch

iPhone 13 Pro: cambiano alcuni dettagli, ma nessun stravolgimento estetico

iPhone 13 Pro
iPhone 12 Pro (Foto Apple)

Tra voci di corridoio che parlano di un notch sempre più piccolo e del display a 120Hz tra le dotazioni di iPhone 13 e 13 Pro, quest’oggi siamo qui a commentare un nuovo render. L’obbiettivo dell’immagine, che ipotizza il design dei prossimi iPhone, è mettere a confronto gli spessori di iPhone 12 e 12 Pro con quelli dei prossimi melafonini.

iPhone 13 sarà più spesso a causa dell’aumento del modulo fotografico. Con l’arrivo di nuovi sensori aumenteranno gli spessori, portando iPhone 13 dagli attuali 1,5 mm di iPhone 12 ai circa 2,50 mm. E dagli attuali 2,50 mm agli addirittura 3,65 mm della variante Pro.

Messa da parte la questione relativa allo spessore del modulo fotografico, resta da capire quanto sarà grande la superficie che occuperà il quadro delle fotocamere su iPhone 13. Si parla di un quadrato quasi perfetto pari a 36x37mm. Entrambe le versioni avranno più o meno le stesse dimensioni, a differenza di quanto accade con gli attuali iPhone in vendita.

Lato prestazioni, nella prossima generazione di iPhone lo stabilizzatore arriverà sia sulla variante Pro che su quella base. Una feature apprezzata dall’utenza che permetterà di creare video e foto sempre migliori in ogni condizione. Anche le prestazioni dei singoli sensori dovrebbero aumentare, con la ultra-wide che subirà un ulteriore miglioramento.

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone 13 mini: mini anche il notch, e fotocamere in diagonale

Così facendo si assottiglierebbero definitivamente le differenze tra iPhone 13 e iPhone 13 Pro, rendendo l’acquisto della versione “pompata” quasi insensato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here