NVIDIA RTX 3000 disponibili scatenano il panico in un negozio

0
372

NVIDIA RTX 3000 disponibili. È bastata questa consapevolezza in un negozio di Dallas per scatenare il panico e la corsa pazza all’acquisto tra i videogiocatori.

NVIDIA RTX 3000 disponibili
NVIDIA RTX 3000

No, non è un film post-apocalittico, ne tantomeno il black friday, ma un normalissimo giorno in settimana, a Dallas, in Texas. Quel che ha reso questa storia particolare e degna di nota è il ritorno alla disponibilità di alcune GPU della serie 3000. Se seguite il mondo del gaming su PC e più in generale del tech saprete che, nell’ultimo anno – e ormai anche qualcosa di più – è praticamente impossibile acquistare una scheda grafica.

POTREBBE INTERESSARTI –> GPU introvabili: miner, scalper e una domanda fuori scala… ecco perché è difficile acquistarle

GPU introvabili: un mix esplosivo che sta generando isteria di massa

Nvidia
Nvidia

La crisi dei chip, la pandemia ed il mining sono tra le principali cause della penuria di GPU, che negli ultimi mesi ha portato alla disperazione centinaia di migliaia di videogiocatori. Nel 2020 e nel 2021 è impossibile effettuare un upgrade del proprio PC o costruirne uno nuovo. I prezzi delle GPU sono alle stelle, sia per quanto riguarda la nuova serie sia per i modelli precedenti. Un sovrapprezzo che, ovviamente, nel negozio Micro Center di Dallas non era apparentemente presente.

Ed è per questo motivo che in tantissimi si sono riversati presso il centro di vendita con la speranza di accaparrarsi quello che per molti è ormai un oggetto dei desideri. Un sogno pressoché irrealizzabile. A riprova di quanto avvenuto un video, su Twitch, dell’utente PrestonALewis, il quale ha documentato la vicenda in alcune riprese in diretta che mostrano la calca.

POTREBBE INTERESSARTI –> Nvidia… agli altri: di record in record, ricavi da urlo in un trimestre

Il quadro a cui ci si è trovati di fronte lascia intravedere una disperazione da parte dei videogiocatori, da troppi mesi impossibilitati ad acquistare una nuova GPU. Una calca che si è formata nei pressi del negozio e si è spostata al suo interno, finendo per creare scompiglio ed una situazione potenzialmente molto pericolosa, in pieno stile black friday. Solo che, in questo caso, non c’è nessuno sconto clamoroso, ma la semplice consapevolezza della disponibilità di un prodotto specifico ormai introvabile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here