WhatsApp arriva su iPad: Zuckerberg fa la felicità di milioni

0
839

WhatsApp arriva su iPad, ora è ufficiale. Ad annunciarlo niente meno che il patron di Facebook – e di WhatsApp – Mark Zuckerberg. 

WhatsApp arriva su iPad
WhatsApp su iPad

Continua l’operazione di contenimento del colosso Facebook, volta a tappare buchi da cui fuoriescono milioni di utenti dopo i recenti cambiamenti della privacy policy. Protagonista è – ovviamente – WhatsApp, che negli ultimi mesi ha voluto cambiare la sua politica per il trattamento dei dati degli utenti e che, come diretta conseguenza, ha visto molti dei suoi users fuggire verso altre app.

POTREBBE INTERESSARTI –> WhatsApp, ecco il trucco per recuperare chat, foto e video eliminati

WhatsApp tappabuchi: ecco l’app per iPad

iPad Pro
iPad Pro 2018 (fonte: apple.com)

Per contrastare la migrazione, oltre ad annunciare il cambio di direzione lato privacy policy, Facebook starebbe introducendo una marea di novità in quella che universalmente viene considerata un’app poco al passo con i tempi. Dalla possibilità di utilizzare il proprio account su più dispositivi simultaneamente, al trasferimento – finalmente! – di chat tra diversi sistemi operativi.

Insomma la macchina delle novità su WhatsApp non tende a smorzarsi, anzi. La notizia quest’oggi passa da una versione dell’app che, almeno fino ad oggi, era solo un sogno proibito. Ebbene il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha confermato l’arrivo di una versione per iPad di WhatsApp. Sì, avete letto bene: è in arrivo l’app ufficiale per tablet della mela.

Il patron di Facebook ha annunciato la novità ai colleghi di WABetaInfo: “Garantire una sincronizzazione adeguata tra diversi device, anche quando la batteria dello smartphone sta morendo, si è dimostrata una sfida tecnicamente piuttosto impegnativa. Non è stato semplice far sì che tutti i messaggi e i contenuti si aggiornassero in automatico. Però ci siamo riusciti e non vediamo l’ora di introdurre la novità molto presto“.

La notizia di una versione di WhatsApp pensata esclusivamente per iPad apre diversi scenari di utilizzo che renderanno felici i milioni di possessori dei tablet della mela sparsi per il globo. Si tratta dell’ultima bomba sganciata da Facebook per quanto riguarda la sua app di IM, giunta ad un buon livello di maturità rispetto alle condizioni in cui versava fino a soli sei mesi fa. Insomma non tutto il male vien per nuocere, giusto?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here