Rendere sicura la casa? Ecco il kit a prova di qualunque ladro

0
424

Vuoi per il prezzo davvero competitivo, vuoi per qualità del prodotto, all’ultimo Prime Day di Amazon hanno riscosso un successo pazzesco. Sarà perché si possono installare fai da te, senza dover ricorrere a un installatore. Sarà perché connettere tutti dispositivi tra loro per un sistema di sicurezza a prova di ladro, è alla portata di tutti. Sarà, ma l’antifurto smart Ezviz sta convincendo tutti.

Kit antifurto casa sicura (Adobe Stock)
Kit antifurto casa sicura (Adobe Stock)

Fondato nel 2013, EZVIZ è un marchio dedicato alla creazione di un ambiente sicuro, conveniente e intelligente per i suoi utenti attraverso i dispositivi intelligenti, una piattaforma basata su cloud e tecnologie AI. I prodotti e servizi innovativi di EZVIZ possono essere utilizzati in casa, nei luoghi di lavoro, in negozi, scuole e altro ancora. EZVIZ consente ai partner di condividere servizi cloud esclusivi, per costruire un fiorente ecosistema IoT.

Casa al sicuro con un sistema di video sorveglianza tutto sommato facilmente installabile. Pro e contro

Casa sicura (Adobe Stock)
Casa sicura (Adobe Stock)

Il sistema di video sorveglianza in questione, è un concentrato di tecnologia, costituito da una centralina principale al centro di un sistema che comanda vari dispositivi connessi. Installare un antifurto tradizionale cablato senza bisogno di un installatore ha una prerogativa principale: un’analisi corretta del percorso dei cavi, di fondamentale importanza per una video sorveglianza che consente uno stile di vita smart.

LEGGI ANCHE >>> Google Maps ora indica dove si spaccia droga: allarmante o intelligente?

E’ un sistema tanto sicuro quanto complesso. Un sistema di antifurto wireless viene venduto e installato comunque da professionisti che analizzano le esigenze specifiche, considerando i rischi, la posizione e le caratteristiche di ogni proprietà, ma ovviamente tutto questo ha un costo, che spesso blocca le decisioni e con esse la sicurezza della casa. Da qui la voglia di un kit d’allarme fai-da-te, la soluzione ideale per avere un prodotto sicuro e di qualità, con il massimo risparmio.

LEGGI ANCHE >>> Fortnite stagione 7: nuove skin pazzesche e forse anche questo campione?

I vantaggi sono innumerevoli. L’immediatezza del kit fai date si ripercuote in un doppio risparmio: di tempo e, soprattutto, di denaro. La praticità deriva dal fatto che, essendo tu stesso sei l’installatore, e questo ti rende più consapevole del funzionamento di tutto il sistema.

Il lato economico è ancora più convincente, così si passa dal risparmio di tempo a quello di soldi: i 9 elementi per costruire un ottimo sistema hanno un costo totale all’incirca sui 600 euro di base, al netto dell’aumento di altri dispositivi. Altro grande vantaggio è l’upgrade: modificabile, ampliabile a piacimento, e in qualsiasi momento. Senza dover chiamare un professionista, spendere denaro e aspettare perfino un appuntamento per venire a casa tua. Inoltre, se non funziona un sensore o semplicemente la batteria è scarica, puoi subito eseguire l’intervento di manutenzione. E anche qui non c’è bisogno dell’aiutino, sei stato tu a istallarlo.

Non è tutto oro quello che luccica. Intendiamoci, gli svantaggi ci sono. E non potrebbero essere altrimenti. Gli errori di inesperienza, anche quelli sulla carta invisibili, sono sempre all’ordine del giorno. Senza contare gli imprevisti in caso di grossi problemi, di continui falsi allarmi. Ma alla fine, sul piatto della bilancia i lati positivi superano alla grande quelli negativi. Provare per credere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here