WhatsApp rivoluziona tutto: ora funziona a telefono spento e non solo

0
349

WhatsApp Web abbraccia la rivoluzione: fino a 4 dispositivi collegati, anche a telefono spento

Whatsapp Web sta per rivoluzionarsi – MeteoWeek.com

Arriva, ancora, un aggiornamento che riguarda Whatsapp, la nostra app di messaggistica preferita, soprattutto perchè conquisti continui cambi e rinnovi ci da tanto da scrivere. Ma ovviamente non è per questo che l’app viene costantemente aggiornata, anzi lo fa proprio per rendere l’utilizzo il più semplice e completo possibile. L’applicazione ha appena rilasciato anche sui sistemi iOS una nuova funzionalità, che è senza dubbio il più grande cambiamento dell’app di messaggistica fino ad ora: tramite WhatsApp Web, adesso, è possibile collegare fino a 4 dispositivi contemporaneamente e non è più necessario che lo smartphone sia online per utilizzare la chat da web, una feature molto comoda soprattutto perchè se si lavora dal pc è più facile  veloce rispondere ai messaggi senza dover andare a cercare il telefono.. Non è una novità assoluta per noi, anzi l’avevamo già trattata : l’avevamo già vista arrivare su Android qualche mese fa, ma adesso il multi-dispositivo arriva anche su iOS e quindi per molti più utenti.

LEGGI ANCHE>>> Le abissali differenze tra Whatsapp e Whatsapp Web:perché gli utenti continuano a preferire la versione mobile

In cosa consiste e quando sarà disponibile questo aggiornamento

La funzionalità è ancora in beta, ovvero in circolazione c’è solo la prova per un numero ristretto di utenti che fanno da cavia: durante la notte del 10 settembre, è apparsa su numerosi dispositivi mondiali, quindi compresa anche l’Italia in questa fetta, senza neanche dover aggiornare l’app manualmente. Se non volete aspettare e desiderate aderire al programma che prevede le BETA nel vostro smartphone, non dovete far altro che andare su Impostazioni > Dispositivi collegati. Una volta abilitata questa funzione, il funzionamento è identico a quanto già visto in passato: basta inquadrare un codice QR per collegare il proprio account e il gioco è fatto. L’unica limitazione che possiamo comunicarvi relativa al nuovo WhatsApp multi-dispositivo è l’impossibilità di chattare o chiamare persone che utilizzano una vecchia versione dell’app.

LEGGI ANCHE>>> Questa Regione Italiana ha fatto di WhatsApp una risorsa eccezionale:dal Covid al Green Pass hai tutte le info

La ragione per questa limitazione non è messa a caso, anzi molto probabilmente è da ricercare nel cambio dell’infrastruttura, come si può leggere su diversi siti che ne trattano l’argomento: la crittografia- end-to-end utilizzata fino ad ora, non poteva permettere che lo stesso account fosse davvero collegato su più dispositivi, dato che un qualsiasi utente avrebbe potuto approfittare della cosa. Whatsapp era su di UN SOLO dispositivo, almeno fino ad ora.  Il supporto multi-dispositivo (e il funzionamento anche a telefono offline, quindi spento o senza internet attivo) è sinonimo in poche parole delle importanti modifiche nel sistema di criptazione: da quel che si legge, la criptazione è ancora end-to-end  ma con sessioni diverse per ogni dispositivo connesso. Ergo, i vostri messaggi saranno ancora al sicuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here