Samsung Galaxy A73, il nuovo modello che sviluppa un comparto photo da 108 Mpx davvero incredibile

0
245

Il nuovo modello di Samsung, Galaxy A73, sa esattamente dove puntare per incuriosire gli utenti. E lo fa in un modo unico.

Cosa sappiamo fino ad ora del nuovo, e ancora lontano, Samsung Galaxy A73 – Computermagazine.it

Samsung ne ha fatta di strada, questo non può essere negato. Dai primi telefoni, passando per quelli a conchiglia e quelli flip on dove già l’impronta elegante andava a spuntare fuori, fino ad arrivare agli ultimi arrivati, che si presentano con una novità in più. L’indiscrezione arriva direttamente dalla Corea del Sud, e non lascia spazio ad interpretazioni: Galaxy A73, il dispositivo che nel 2022 Samsung posizionerà al vertice del suo catalogo e che dovrebbe essere all’apice della tecnologia future-to-be, dovrebbe arrivare con una fotocamera principale da 108 MP. Nessun’altro modello arriva a raggiungere questo traguardo, nonostante alcuni non si posizionano nella fascia media ma più alta. E sarebbe quindi il primo smartphone della serie A generata da Samunsg, a vantare un modulo con una risoluzione così alta e precisa. Secondo quanto riporta The Elec, inoltre, la finestra di lancio del modello Galaxy A73 dovrebbe aprirsi nella prima metà del prossimo anno, senza particolari sorprese. Quindi Samsung sta già riponendo molte aspettative su questo modello che come dicevamo, non sarà neanche nella fascia alta di prezzo, ma si stazionerà in quella media. Inoltre, sempre relativamente alle fotocamere, Samsung sembra pronta ad alzare l’asticella su tutta la famiglia A a partire proprio dal 2022, introducendo su ogni nuovo modello in arrivo la stabilizzazione OIS.

LEGGI ANCHE>>> Samsung non ci sta e sbeffeggia i nuovi schermi ProMotion di Apple: ecco il perché

Una fotocamera così importante su un modello medio

Questo però, nonostante sia stato rilasciato direttamente dall’azienda cinse, rimane un rumor fino a dichiarazione non solo detta, ma scritta e bollata. Samsung comunque, non scende ancora nei dettagli, precisando quale sarà esattamente il sensore da 108 MP che Samsung impiegherà e perchè: questa scelta è stata fatta solo ed esclusivamente perchè manca ancora parecchio tempo prima dell’uscita in commercio, ed è normale che a questa altezza le informazioni arrivino con il contagocce, fino a comporre gradualmente il puzzle completo nel giro di qualche mese, giusto in tempo per il lancio d’avvio.

LEGGI ANCHE>>> Samsung Galaxy A52s arriva in Italia: scheda tecnica e tutto ciò che bisogna conoscere

L’identikit finora rilasciato è quello di una soluzione che sembra particolarmente adatta ad essere impiegata nella fascia media d’utilizzo dello smartphone, che però non rinuncia a delle foto spettacolari. Ma, fino prova contraria, per ora rimaniamo noi, e le briciole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here