Asus X570, la motherboard con raffreddamento passivo, WiFi 6, 4 porte Thurnderbolt e auto overclock

0
196

Vogliamo presentarvi l’ultimo gioiello in quanto a scheda madre o motherboard per dirla nel suo nome originale: l’Asus X570. Mettetevi comodi perchè ora vi spieghiamo tutti ciò che c’è da sapere.

Asus, ecco le nuove schede madri
Asus, ecco le nuove schede madri: i dettagli

Grazie all’arrivo del chipset AMD X570S la Asus ha deciso di aggiornare l’offerta delle sue schede madri per i processori AMD Ryzen, e l’update è stato decisamente profondo, non limitandosi a poche migliorie rispetto ai modelli precedenti. Le novità, infatti, prevedono un design rinnovato, l’overclock automatico Dynamic OC Switcher, porte Thunderbolt 4 (ma solo per i modelli di punta), quindi la connettività WiFi 6E.

ASUS X570, PRESENTATE QUATTRO NUOVE SCHEDE MADRI: SCOPRIAMO I SEGRETI

POTREBBE INTERESSARTI Da MediaWorld sarà possibile acquistare GPU ASUS Nvidia RTX serie 30 ma occhio alle scorte

I modelli aggiornati sono quattro e precisamente la ASUS ROG Crosshair VIII Extreme, la ASUS ROG Strix X570-E Gaming WiFi II, la ASUS TUF Gaming X570 Pro WiFi II e la ASUS ProArt X570-Creator WiFi. Nelle nuove schede madri non sarà presente la ventola vistasi nei primi modelli della serie X570, ed inoltre ci saranno anche il BIOS FlashBack per aggiornare il sistema anche senza CPU, oltre a M.2 Q-Latch e nuovi effetti LED RGB. La top di gamma delle quattro nuove presentate resta senza dubbio la ASUS ROG Crosshair VIII Extreme, una scheda madre estrema come preannuncia del resto la nomenclatura, e che potrete acquistare ad un prezzo non proprio “corto”, essendo pari a 963 euro. Ma si sa che per gli amici smanettoni dei personal computer queste sono le spese da mettere in conto quando si vuole avere fra le proprie mani un computer super performante.

POTREBBE INTERESSARTI Ikea e Asus ROG presentano postazioni gaming e creator solo per l’Italia: intelligenti e belle da levare il fiato

Al suo interno troviamo un VRM da 18+2 fasi, che Multiplayer.it definisce “il più imponente mai visto su una ASUS X570”, e dotato di fasi da 90 ampere oltre ad un raffreddamento top di gamma che permette di spingere al massimo anche CPU come il modello AMD Ryzen 5950X. Presente anche il mini schermo a tecnologia OLED LiveDash da due pollici, che permette di consultare in tempo reale le statistiche, nonchè effettuare il debug; fra i tanti “gingilli” troviamo anche 5 slot M.2, PCIe 4.0, 2 porte Thunderbolt 4, porte Ethernet 10 Gbps e 2.5 Gbps. Infine, come detto sopra, ci sarà il supporto alla nuova tecnologia di overclock automatico Dynamic OC Switcher, che permette di “spingere” ulteriormente le frequenze. La nuova scheda madre invece “entry level” è il modello ASUS TUF Gaming X570-Pro WiFi II e sarà disponibile a 327 euro, quindi circa 600 euro in meno rispetto a quella appena descritta. Si tratta di fatto di un modello standard ma comunque affidabile come ogni prodotto Asus, grazie anche al VRM DrMOS 12+2 con connettori di alimentazione ausiliaria ProCool da 8+4 pin.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here