La Cometa di Natale sarà visibile ad occhio nudo per tutti: ecco dove e quando poterla vedere al massimo del suo splendore

0
3522

E’ Natale e come quasi ogni anno anche nel 2021 arriva nei nostri cieli la Cometa. Lo spettacolo della stella “con la coda”, sarà visibile anche quest’anno, ricordando il fascino di quanto accaduto a Betlemme più di 2000 anni fa.

Cometa Leonard, 16/12/2021 - Computermagazine.it
Cometa Leonard, 16/12/2021 – Computermagazine.it

Ok, lo spettacolo e il significato non saranno gli stessi, ma in ogni caso il passaggio di una Cometa è sempre un qualcosa di straordinario e spettacolare, soprattutto per tutti gli amanti dello spazio, delle stelle e dei misteri dell’universo che ci circonda. Il nome che è stato assegnato alla Cometa, così come vi avevamo già spiegato in un altro articolo, è quello di Leonard.

Cometa Leonard, 16/12/2021 - Computermagazine.it
Cometa Leonard, 16/12/2021 – Computermagazine.it

COMETA LEONARD: VISIBILE A OCCHIO NUDO E DA TUTTI. ECCO I DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTI Come vedere Leonard, la cometa più luminosa del 2021 al suo ultimo passaggio su di noi

Come mai questo nome? Semplicemente perchè colui che l’ha scoperta, che l’ha avvistata per prima, si chiama appunto Leonard, (forse in onore del mitico Leonardo), un osservatore che l’ha individuata dall’osservatorio del monte Lennon in Arizona, negli Stati Uniti. Ebbene, Leonard sta facendo il giro del mondo in questi giorni, quasi come fosse Babbo Natale, e sta passando ad una velocità pazzesca, circa 71 chilometri ogni secondo, numeri che neanche il fresco campione del mondo di Formula 1, Max Verstappen, riuscirebbe ad eguagliare. Nonostante questa velocità mostruosa, inimmaginabile per un uomo, la Cometa Leonard sarà visibile da tutti e persino ad occhio nudo, quindi senza bisogno di grandi telescopi o altre diavolerie tecnologiche. La finestra di tempo per osservarla sarà però limitata ed inoltre bisognerà sfruttare determinate condizioni per poter visionare al meglio Leonard. E’ infatti meglio portarsi in una zona priva di luci, quando appunto il cielo sarà illuminato solo dalle stelle e non vi saranno interferenze artificiali esterne.

POTREBBE INTERESSARTI C’è una cometa che sta viaggiando a tutta velocità verso il Sole: cosa accadrà all’impatto?

Un’altra cosa da sapere è che Leonard è già passata vicino alla Terra, precisamente lo scorso 12 dicembre, ma in quel caso l’osservazione, almeno dall’Italia, non è stata godibile in pieno. Oggi, però, avremo nuovamente la fortuna di poter assistere allo spettacolo, e per visionarla bisognerà volgere il naso all’insù proprio in questi istanti, quando la cometa sta continuando il suo lungo e velocissimo percorso nello spazio. Per visionarla ottimamente sarà meglio munirsi di un binocolo, ma anche a occhio nudo, come detto sopra, potrete osservarla senza alcun problema. Per farlo bisognerà rivolgere lo sguardo a nordest, di conseguenza, bisognerà prima capire in che posizione ci si trovi. Il consiglio è di guardare verso la costellazione del Bootes, il bovaro, dove la stella principale è quella di Arturo. Se potete, non restate in città, ma recatevi in aperta campagna con l’orizzonte libero o in una spiaggia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here