One Piece sbarca su Netflix con una serie dedicata alla piattaforma: ecco il video di presentazione

0
1302

E’ stato per molti uno degli ultimi grandi cartoni animati, che ha caratterizzato un’intera era suk finire dell’ultimo secolo. Con le dovute differenze e finestre temporali, un po’ come i Cavalieri a cavallo fra gli Anni ’80 e Anni ’90, o Kein il Guerriero negli Anni 80’. Ora One Piece è pronto per il grande salto.

Netflix (Adobe Stock)
Netflix, nuova serie in arrivo – MeteoWeek.com

Il celebre manga, scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 22 luglio 1997, divenendo una serie animata cult in tv, sbarca One Piece sbarca su Netflix con una serie dedicata alla piattaforma.

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente titolata All’arrembaggio!

Cinque personaggi e la prima serie in 10 episodi

Il video di presentazione, postato sul profilo ufficiale Youtube di One Piece, ha spaccato, con oltre mezzo milione di visualizzazioni, in pochi giorni e valanghe di pollici in su. Il cast del Cappello di Paglia è stato svelato a novembre, ora ecco la versione completa, con tanto di “commento selfie”.

Saranno Inaki Godoy Iñaki Godoy (Monkey D. Rufy/Luffy), il protagonista, noto anche come Cappello di Paglia. L’attore che lo impersonerà è di origine messicane. A soli 18 anni ha già recitato in Che fine ha fatto Sara?, La Querida del Centauro, Blue Demon e Animo Juventud; una chance, quella di interpretare il protagonista di One Piece. Ora la grande chance.

LEGGI ANCHE >>> Brasile sotto attacco hacker: rubati tutti i dati medici Covid, tracciamento dei casi nel caos

Mackenyu (Zoro), Emily Rudd (Nami), Jacob Romero Gibson (quelli di Usopp) e Taz Skylar (Sanji) completano i fantastici (primi) cinque personaggi ufficiali della serie televisiva. Una serie televisiva in 10 episodi, col primo scritto da Matt Owens (Agents of S.H.I.E.L.D) e Steven Maesa (Lost, X-Files, C.S.I.: Miami), dal titolo: “Romance Dawn”.

LEGGI ANCHE >>> Alexa fa bene alla solitudine: ecco i risultati di un esperimento sugli anziani

Si sa molto di One Piece, ma non tutto: per esempio da capire il quando comincerà. Eiichiro Oda, l’autore di One Piece, è stato molto abbottonato: ha tranquillizzato i milioni di fan sull’uscita delle serie su Netflix, senza però andare oltre, creando suspense e parlando della necessità di prendersi un po’ più di tempo del previsto, causa pandemia, prima dell’uscita ufficiale. Secondo Anime News Network e Anime Herald, Netflix ha previsto un costo compreso tra i 9 e i 10 milioni di dollari a episodio. Venti stagione e oltre cento episodio per la serie in corso, ma il meglio deve ancora venire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here