Allerta RedLine, il malware che ci ruba le password tramite il Google Drive: ecco come proteggersi

0
731

Attenzione, attenzione, c’è un nuovo pericolosissimo malware in circolazione, un virus che è in grado di rubare le password, penetrando quindi negli account e nei sistemi informatici altrui.

Malware, 5/1/2022 - Computermagazine.it
Malware, 5/1/2022 – Computermagazine.it

Il pericoloso malware è stato segnalato dagli esperti di sicurezza di AhLab ASEC e si chiama RedLine. Come riferito da punto-informatico.it, si tratta di un attacco che punta a fare leva sulle funzioni di salvataggio automatico delle password presenti sui browser più comuni, come Chrome, Firefox e via discorrendo. Il malware agisce su un database SQLite presente in tutti i browser basati su Chromium, sottraendo appunto le chiavi d’accesso utilizzate dagli utenti per proteggere i propri account.

Malware, 5/1/2022 - Computermagazine.it
Malware, 5/1/2022 – Computermagazine.it

ECCO IL MALWARE REDLINE, CHE AGISCE TRAMITE GOOGLE DRIVE: I DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTI Un malware distribuito direttamente da Samsung? Cosa c’è di vero

A complicare ulteriormente la situazione, il fatto che RedLine sarebbe già stato messo in vendita nei vari forum dagli hacker e in cambio di un costo irrisorio, solamente 200 dollari, in quanto si tratta di un virus molto facile da utilizzare. Nei casi che sono stati fino ad oggi scoperti, l’attacco avviene attraverso file XLL dannosi, che all’apparenza appaiono degli innocui dati Excel. Di solito vengono inviati alla vittima con qualche scusa, attraverso un download di file da Google Drive, e una volta che l’utente apre lo stesso file accade il patatrac. Come fare per evitare di finire nella rete di RedLine? Prima di tutto vige la regola generale della prudenza, quindi evitare di aprire file all’apparenza strani, o comunque farsi prima un giro sul web per vedere se si trova qualche info sospetta. Secondariamente è importante avere un buon antivirus che protegga il tuo computer o in generale il tuo dispositivo, da attacchi specifici.

POTREBBE INTERESSARTI Raffica di mail di licenziamenti sotto l’albero: a quanto pare molte sono di Dridex un malware dispettoso

A riguardo risulta sempre fra i migliori lo storico Norton Antivurs, con decenni di esperienza alle spalle e in grado di offrire protezioni ad attacchi simili a quelli portati avanti da RedLine, così come da altri malware. Norton 360 AntiVirus Plus è il pacchetto base e offre protezione contro spyware, virus, malware e ransomware, disponibile sia su personal computer quanto su Mac, i computer di casa Apple. C’è poi l’opzione Norton 360 Standard, che aggiunge al pacchetto precedente anche un sistema firewall intelligente, una VPN, un password manager e un sistema di sicurezza per webcam, con l’aggiunta di più di 10 gigabyte di cloud storage. L’opzione ulteriore è Norton 360 Deluxe, che rispetto alle precedenti due offerte è utilizzabile su ben 5 dispositivi in contemporanea con uno storage da 50 gb. Infine c’è Norton 360 Premium, utilizzabile su 10 dispositivi e con un cloud storage da 75 gigabyte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here