TCL stupisce al CES 2022 con un paio di occhiali, semplice d’apparenza, che integrano display MicroLED per la AR

0
827

Sono stati annunciati un paio di occhiali molto particolari e che non vediamo tutti i giorni. Dunque, dal momento che siano speciali, non ci rimane altro che analizzarli per capire le loro caratteristiche.

TCL stupisce al CES 2022 con un paio di occhiali, semplice d'apparenza, che integrano display MicroLED per la AR
Gli occhiali AR stanno diventando molto popolari con il passare del tempo – Computermagazine.it

Al CES 2022, fra tutto quello che abbiamo potuto vedere, ovviamente non potevano mancare gli smart glass Leiniao AR, sviluppati solamente per la realtà aumentata basati interamente su un display MicroLED integrato nelle bacchette assieme a delle lenti con guide d’onda olografiche.

Inoltre, possono sovrapporre le immagini elettroniche alla realtà mantenendo, allo stesso tempo, la forma e l’ingombro di normali occhiali da vista. Insomma, è chiaro che abbiamo davanti un dispositivo davvero fuori dal comune e che non si vede assolutamente tutti i giorni.

LEGGI ANCHE: Lenovo presenta il ThinkBook Plus Gen 3: un laptop con uno schermo da 8″ al posto del tastierino numerico

Avendo, per l’appunto, delle buone aspettative sul prodotto in se, potremo anche approfondire l’argomento e vedere sia quali siano le caratteristiche rimanenti che l’eventuale prezzo di mercato che potranno avere: scopriamo queste informazioni adesso.

Descrizione degli occhiali

TCL stupisce al CES 2022 con un paio di occhiali, semplice d'apparenza, che integrano display MicroLED per la AR
A giudicare da quel che sappiamo, non sono stati ancora completati del tutto – Computermagazine.it

Il concept degli occhiali è stato direttamente presentato tra le novità TCL al CES 2022, e nonostante non sia chiaro se sia solo una bozza si tratta di un prodotto effettivamente esistente e che ha già un suo prototipo nel complesso. Inoltre, i Leiniao AR fanno parte di quegli articoli in esposizione nello stand fisico alla fiera di Las Vegas, ma non ci sono troppe news al riguardo né quando potrà essere rilasciata una sua versione definitiva praticamente.

Comunque, TCL ha dichiarato di aver sviluppato la piena visione a colori binoculare, mentre i display MicroLED sono la tecnologia più promettente – presentata fino ad adesso da parte loro – per ottenere una luminosità in corrispondenza alle perdite legate alle ottiche olografiche e all’intensa luce del giorno.

LEGGI ANCHE: Anche Fido ha la sua smartband: un collare che rivela battito cardiaco, respirazione, attività fisica e tanto altro ancora

Le guide d’onda, oltretutto, possono riprodurre immagini a colori ad alta risoluzione sulle lenti, ma questo pare che sia l’elemento maggiormente criticato e su cui sembra si stiano concentrando degli investitori come Meta. Infine, dovremo attendere maggiori informazioni prima di sapere sia la data di uscita ufficiale che il costo di questi occhiali smart.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here