iPhone ti conosce meglio di chiunque: ecco tutto ciò che conosce e come disattivare questa funzione

0
538

Una funzionalità attiva in automatico per Apple, forse, potrebbe rivelarsi essere un’arma a doppio taglio per tutti noi. Infatti, pare che sia in grado di tenere conto dei nostri tragitti, e dato che qualcuno potrebbe trovarlo scomodo conviene disattivarla al più presto.

iPhone ti conosce meglio di chiunque: ecco tutto ciò che conosce e come disattivare questa funzione
Nessuno si aspetterebbe che il nostro cellulare possa essere in grado di tracciare gli spostamenti che facciamo – Computermagazine.it

Come abbiamo già detto molte altre volte, gli iPhone offrono molte impostazioni decisamente interessanti. Che siano inerenti al comparto fotografico oppure allo stile del cellulare, è inevitabile far uso di queste funzionalità visto e considerato che siano ottime da provare.

Ma in alcuni casi forse non dovremmo adottare l’idea di tenerle attive, anche perché, delle opzioni disponibili nei dispositivi Apple, non hanno una durata e possono rimanere in funzione anche per molto tempo se serve.

Una tra queste, però, sembra che sia un bel po’ fastidiosa da mantenere. Il motivo? Potrebbe essere in grado di tracciare i nostri movimenti e di metterci in pericolo nonostante non sia il suo scopo originale farlo. Dato ciò, è ovvio che quello che dovremo fare sia disattivarla.

Anche perché, qualora il nostro cellulare dovesse essere hackerato, il malvivente potrebbe entrare in possesso di alcuni dati sensibili e che non vorremo fossero disponibili per tutti. Quindi, vediamo in che maniera sia possibile non tenerla attiva.

L’opzione che geolocalizza i tragitti

iPhone ti conosce meglio di chiunque: ecco tutto ciò che conosce e come disattivare questa funzione
Sarà una nostra decisione quella di disattivarla o meno una volta che avremo capito come gestirla – Computermagazine.it

Per poterci arrivare sarà necessario andare su “Impostazioni“, poi su “Privacy” e, infine, in “Localizzazione“. Da lì dovremo scorrere in basso fino a quando non troveremo la voce “Servizi di Sistema” e poi “Luoghi Frequenti“.

Ecco, come possiamo vedere questa funzionalità tiene conto di tutti i tragitti che facciamo durante il corso della giornata, salvandoli successivamente in una sorta di cronologia. Da un lato può essere interessante come opzione, ma dall’altro…non proprio.

Infatti, se qualcuno rubasse il dispositivo o ci entrasse con un virus informatico potrebbe entrare in possesso di tutti i nostri dati, ragione per la quale potremo decidere se disattivare totalmente l’impostazione oppure cancellare, di volta in volta, la cronologia.

Ovviamente è una scelta personale quella che dovremmo fare, dunque non saremo noi a dirmi in che maniera agire. Però, vi possiamo consigliare di tenere a mente i pro e i contro della funzionalità in questione; magari riuscirete a trovare una soluzione per questo “problema” dopotutto, no?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here