Apple Peak Performance: ecco il nuovo iPhone SE con 5G, uno smartphone degno di tante sfide ad un prezzo accessibile

0
436

iPhone SE 3 è finalmente qui e, come in tanti avevano anticipato tra rumor e leak, siamo di fronte al solito, caro e buon vecchio iPhone 8. Rimodellato al suo interno con componenti di nuova generazione, certo, ma con TouchID ed un design che potremmo definire anacronistico.

iPhone SE 2022 - 090322 www.computermagazine.it
iPhone SE 2022 – 090322 www.computermagazine.it

Anche se in tanti lo avevano predetto e, diciamolo, le speranze di un nuovo design erano piuttosto remote, alla fine Apple ha deciso di rimanere ancorata al vecchio design di iPhone SE 2 (che a sua volta si “ispira” ad iPhone 8). Stiamo parlando, ovviamente, di iPhone SE 3 o, per così dire, la terza generazione di iPhone SE che giunge con a bordo un hardware (sotto al cofano) di ultima generazione, oltre alla possibilità di connettersi alle reti 5G.

In primis il chip che spingerà le prestazioni del “vecchio” iPhone SE 3 è l’A15 Bionic, un SoC prodotto da Apple e introdotto proprio nel 2021 a bordo di iPhone 13. Questo significa che, almeno sulla carta, il nuovo SE dovrebbe garantire prestazioni quantomeno al pari degli iPhone di ultima generazione nella gestione dei task quotidiani. Resta invariato, come anticipato, il design del dispositivo, che presenterà ancora una volta l’amato TouchID ed un design con cornici spesse e nere.

Cosa cambia e non cambia rispetto alla generazione precedente

iPhone SE 2022 - 090322 www.computermagazine.it
iPhone SE 2022 – 090322 www.computermagazine.it

Anche lo schermo non cambia, con i suoi 4,7″ e la tecnologia Retina HD, mentre sul retro protagonista assoluta è la singola fotocamera con sensore da 12 MP. Cambiano invece i materiali del vetro, lo stesso di iPhone 13 – quindi, sulla carta, ultra resistente ad urti e cadute – mentre la classificazione IP67 proteggerà iPhone SE 3 da acqua e polvere.

Nella volontà di riproporre ancora una volta iPhone 8 – seppur con un altro nome ed altre specifiche – c’è anche quella di riciclare scocche e materiali in quel di Cupertino. Apple, durante il Keynote di ieri sera, fa sapere di aver utilizzato materiali riciclati tra cui il 100% di terre rare riciclate nei magneti del Taptic Engine e del sistema audio, così come il 100% di tungsteno riciclato nel Taptic Engine ed il 100% di stagno riciclato per la saldatura della scheda logica del dispositivo.

iPhone SE 2022 abbraccia le reti 5G

Dulcis in fundo la grande novità che, più di ogni altra, dovrebbe cambiare l’esperienza d’uso del dispositivo: parliamo ovviamente della connettività 5G. Un piccolo cambiamento che dovrebbe convincere i più scettici ad avvicinarsi a questo iPhone controverso, nonché possibile “bastone fra le ruote” degli Android medi di gamma. Parlando di prezzi, iPhone SE 5G verrà venduto a partire da 529 euro per il taglio da 64 GB; disponibile anche la variante da 128 GB (579 euro) e quella da 256 GB (699 euro). Preordini a partire dal prossimo 11 marzo, con disponibilità dal 18 marzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here