Yu-Gi-Oh!, morto il creatore, Kazuki Takahashi, in modo misterioso: ritrovato cadavere in acqua

0
183

E’ stato trovato senza vita Kazuki Takahashi, genio giapponese inventore dell’anime Yu-Gi-Oh. La morte risale al 6 luglio scorso, mercoledì di questa settimana, sebbene i media nipponici abbiano diffuso la notizia solamente nelle scorse ore.

Kazuki Takahashi, 9/7/2022 - Computermagazine.it
Kazuki Takahashi, 9/7/2022 – Computermagazine.it

La morte del creatore di uno degli anime nipponici più conosciuti in tutto il mondo è avvolta in un alone di mistero in quanto Kazuki Takahashi è stato ritrovato senza vita al largo delle coste della città di Nago, nella prefettura di Okinawa. A segnalare il corpo senza vita del fumettista è stata una persona che ha appunto notato il cadavere nelle acque mentre stava circolando con la propria barca: a quel punto ha avvisato la guardia costiera giapponese, la Japan Coast Guard, che è subito intervenuta ritrovando il corpo di Takahashi a circa 300 metri dalla costa.

Kazuki Takahashi, 9/7/2022 - Computermagazine.it
Kazuki Takahashi, 9/7/2022 – Computermagazine.it

MORTO KAZUKI TAKAHASHI, INVENTORE DI YU-GI-OH: TUTTI I DETTAGLI

Il fumettista, una volta rivenuto senza vita, indossava ancora l’attrezzatura da snorkeling, di conseguenza deve essere accaduto qualcosa durante l’immersione. Kazuki Takahashi era un sub esperto oltre che un genio degli anime, di conseguenza non è ben chiaro cosa possa essere accaduto e fino ad oggi le cause della morte sono ignote. Le autorità hanno comunque aperto un’indagine per cercare di ricostruire con esattezza cosa sia successo. L’inventore di Yu-Gi-Oh aveva solo 60 anni e la sua carriera fumettistica era iniziata fin da giovanissimo, da quando lo stesso aveva 20 anni.

I suoi primi lavori, leggasi Fighting Hawk, non avevano ottenuto il successo sperato ma dal 1996 arrivò la svolta proprio con Yu-Gi-Oh, attraverso cui lo stesso si fece conoscere in tutto il mondo, anche in Italia. Tra l’altro il franchise, nonostante abbia quasi 30 anni, è ancora molto florido, avendo un sacco di fan ancora oggi, come dimostrato anche dal grande successo del videogioco Yu-Gi-Oh! Master Duel, uscito poco tempo fa. L’anime si basa su un duello di carte e strategia, con i vari mostri che evocati dai giocatori si materializzano in campo. Un successo mastodontico al punto che nel 2009 Yu-Gi-Oh si è aggiudicato anche il Guinness World Record per il maggior numero di carte vendute, ben 22,5 miliardi (dati dell’epoca). Nel 2015 Kazuki Takahashi, vista la straordinaria carriera, è stato invece insignito del premio Comic-Con International’s Inkpot, riconosciuto a coloro che si sono distinti per la realizzazione di fumetti e opere di intrattenimento capaci di imprimere un’impronta profonda nella cultura popolare.

🔴 FONTE: Hdblog.iy

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here