Galaxy Smart Tag è quasi pronto, Samsung potrebbe far prima di Apple

0
580

Dopo essere stato presentato in Indonesia, Samsung Galaxy Smart Tag sembra essere pronto al lancio, mentre Cupertino sta ancora lavorando sugli Apple AirTags.

Galaxy Smart Tag ed Apple AirTags
Galaxy Smart Tag ed Apple AirTags Photo by Webtekno & Macitynet

Più di un anno che Apple lavora ai suoi AirTags e ancora non c’è stata la presentazione ufficiale. Ci si aspettava il lancio entro il 2020, ma siamo giunti alla fine dell’anno e non si hanno notizie. Nel frattempo, Samsung deve averne approfittato per fare gli ultimi ritocchi e prepararsi all’evento.

A quanto pare, Galaxy Smart Tag è stato già presentato e certificato presso Indonesian Telecom Certification. Questo passo ci lascia intendere che manchino, effettivamente, gli ultimi dettagli per poi passare alla commercializzazione.

Già un mese fa, l’azienda di Seul aveva già presentato SmartThings Find, una funzione che consente di rintracciare la posizione dei terminali Samsung, auricolari e altri dispositivi Samsung ogniqualvolta vengano smarriti dall’utente.

POTREBBE INTRESSARTI –> Cashback, ora è ufficiale: rimborsi da dicembre. Come funzionerà

Il progetto Samsung Galaxy Smart Tag

Azienda Samsung
Azienda Samsung Photo by Home Appliances World

SmartThings e Smart Tag hanno alcune caratteristiche in comune ma, nel complesso, rappresentano soluzioni estremamente diverse. La prima è basata sull’uso di una connettività cellulare e di una SIM, un dispositivo di grandi dimensioni, costoso e che richiede un abbonamento annuale.

Galaxy Smart Tag, invece, dovrebbe addirittura integrare al suo interno la funzione di  SmartThings Find. Si tratta di un tracker (dispositivo di tracciamento), dotato di Bluetooth, LTE, features GPS ed una tecnologia inedita come l’UWB (Ultra-Wideband). Lo Smart Tag è utile per ritrovare oggetti smarriti, come chiavi, borse, portafogli, portadocumenti, ecc.

Secondo i rumors, si era parlato di un lancio in concomitanza con Samsung Galaxy S21. Smart Tag sembra essere, anche in questo caso, la perfetta concorrente di Apple e, per tutte queste ragioni, come riportato da SamMobile, potrebbe essere lanciato prima degli AirTags di Cupertino.

POTREBBE INTRESSARTI –> Digitale terrestre, le date dello switch-off: si parte l’1 settembre 2021

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here