Google Fuchsia vicino al lancio, tutti possono partecipare al progetto

0
199

Sono 5 anni che il colosso di Mountain View lavora al sistema operativo Google Fuchsia, il quale è vicino al lancio, e d’ora in poi tutti potranno contribuire al progetto

Google Fuchsia
Google Fuchsia

Google Fuchsia è il sistema operativo al quale il colloso di Mountain View sta lavorando da 5 anni e d’ora in poi sarà aperto a tutti gli sviluppatori interessati a prendere parte al progetto. Quest’ultimo è stato fin dal primo giorno open source e, dunque, chiunque poteva visualizzare e scaricare il codice sorgente. Nonostante ciò, Google non ha mai ufficializzato comunicazioni al riguardo prima di oggi.

A differenza dei precedenti sistemi operativi di Google, come Android e Chrome OS che sono basati su Kernel Linux, Fuchsia fa capo ad un nuovo microkernel chiamato Magenta e progettato per funzionare su qualsiasi dispositivo.

LEGGI ANCHE—> Whatsapp, dal prossimo febbraio cambia tutto: la novità

Google Fuchsia, come partecipare al progetto

Azienda Google
Azienda Google Photo by Startmag

Sul blog ufficiale è comparso un post riguarda il sistema operativo ed è stato chiesto agli sviluppatori di contribuire al progetto. “Fuchsia è un progetto di lungo termine, con il quale si vuole creare un software open source di general purpose. Incentrato sulla sicurezza, aggiornabilità e performance, attualmente è sviluppato da un’equipe dedicata”.

Per questo Google ha aperto il bug tracker di Fuchsia a tutti ed è presente anche una mailing list pubblica per tutti quelli che vogliono seguirne gli sviluppi pur senza partecipare direttamente al progetto. Messa a disposizione anche una roadmap con tutte le fasi del processo di costruzione del sistema operativo.

LEGGI ANCHE—> Halo Infinite: ufficiale l’uscita nell’autunno 2021

Per quel che riguarda il lancio, non vi sono date precise ma da oggi c’è la consapevolezza che non troppo tardi vi saranno risvolti importati. Per restare sempre aggiornati, basta cliccare qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here