FarmVille ‘sparisce’ da Facebook dopo 12 anni: tutta colpa di Flash Player…

0
150
FarmVille chiude dopo la chiusura di Flash Player (foto del gioco)

Finisce l’era di FarmVille su Facebook. Il popolarissimo gioco di Zynga, che esordì sul social network ben 12 anni fa, nel 2009, è stato ufficialmente chiuso a causa della terminata distribuzione del software Flash Player ai browser; come molti di voi sanno, numerosi giochi social, e in generale del web, si basano appunto sulla tecnologia di Adobe, ma con la fine della sua distribuzione, i videogame di cui sopra hanno smesso il loro ciclo di vita. Zynga aveva annunciato l’addio della sua creatura attraverso una breve dichiarazione in cui spiegava: “Adobe interromperà la distribuzione e l’aggiornamento di Flash Player per tutti i browser Web e Facebook, smetterà del tutto di supportare i giochi Flash sulla piattaforma dopo il 31 dicembre 2020. FarmVille sarà quindi direttamente interessato”. Già a partire dallo scorso mese di novembre, la software house aveva deciso di interrompere gli acquisti in-app, dopodichè è venuto meno totalmente il sistema di pagamento del gioco.

FarmVille chiude dopo la chiusura di Flash Player (foto del gioco)

LEGGI ANCHE Facebook è il social preferito dai fan di calcio, pallavolo e basket

FARMVILLE CHIUDE SU FACEBOOK A CAUSA DI FLASH PLAYER: IL SALUTO DEL SUO FONDATORE

Mark Pincus, fondatore del gioco nonché ex Ceo di Zynga, ha commentato su Twitter: “La vera innovazione per Farmville era rendere i giochi accessibili agli adulti impegnati, dando loro un posto dove investire ed esprimersi e affinché le persone nella loro vita li vedessero come creativi. La gente credeva che il videogame fosse una sorta di Etch-a-Sketch. Era il primo gioco su larga scala a traree vantaggio dai big data, quasi tutto nel gioco è stato testato e migliorato, e FarmVille è diventato un campo di addestramento per una generazione di imprenditori e product manager”. Nel gioco bisognava gestire una fattoria, spendendo, chi volesse ovviamente, soldi veri. Niente paura però perchè gli affezionati al gestionali potranno continuare a giocare con “FarmVille 2: Tropic Escape”, in attesa poi del lancio su smartphone di “FarmVille 3”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here