Samsung fa rima con “phablet”: arriva il Galaxy M62

0
331

Più piccolo di un tablet, più grande di uno smartphone: phablet! Al secolo Galaxy M62, il nuovo device Samsung segnalato per la prima volta lo scorso novembre. La FCC, portale americano per la certificazione, ne ha confermato l’esistenza dandogli proprio la connotazione di phablet, identificandolo come ID A3LSMM625F.

Phablet (Adobe Stock)
Phablet (Adobe Stock)

Il nuovo Galaxy sarà prodotto in due modelli: SM-M625F/DS e SM-E62F/DS (DS sta per dual-SIM). Probabilmente, il “cambio di lettera” significa che in alcuni mercati, il Galaxy M62 sarà rilasciato come Galaxy E62 in alcuni mercati selezionati.

Galaxy M62, le caratteristiche del phablet Samsung

Samsung (Adobe Stock)
Samsung (Adobe Stock)

Tra le caratteristiche peculiari del phablet Galaxy M62, la dotazione di 4G LTE, WiFi dual-band e NFC. Il device dovrebbe inoltre includere il SoC Exynos 9825, almeno 6 Giga di RAM ed il sistema operativo Android 11 (One UI 3.0). E’ quanto suggerisce Geekbench, specificando che si tratta dello stesso chipset che alimenta i vecchi smartphone di punta Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+.

LEGGI ANCHE >>> Parler: rieccolo online sui server Epik di Gab e 8chan

Tra le varie opzioni di acquisto, si parla di una capacità minima di archiviazione di 256 GB (quindi un device dal costo notevole, presumibilmente), anche se c’è chi ipotizza uno storage inferiore. Ma lo sapremo solo all’uscita sul mercato. Quello che ancora è avvolto dal mistero, è tutto ciò che riguarda le informazioni relative al display.

LEGGI ANCHE >>> New York Times lancia l’allarme: la Pandemia ha accentuato la dipendenza da videogiochi

Magari nei prossimi giorni, chi lo sa, i “leaks” sulle nuove uscite di telefoni e affini potrebbero dare qualche informazione in più, ma per ora è tutto molto nebuloso quando si parla di questo nuovo phablet tanto atteso sul mercato.

E la data di uscita? Anche questa, non è dato sapere. Almeno per il momento. Si ipotizza solamente che si tratti di un lancio che avverrà “a breve“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here