Il caso di GameStop & Co, come guadagnano i colossi del trading

0
228

Il volume di transazioni su GameStop e altri titoli bloccati da diversi broker online hanno finito per fare il gioco dei grandi investitori.

GameStop
Un GameStop store (image by JeepersMedia, licensed under CC BY 2.0)

Come un subreddit da quasi tre milioni di membri sia riuscito a condizionare il mondo della Borsa e del trading online è probabilmente l’argomento di conversazione più caldo del momento quando si tratta di alta finanza. Gli utenti di r/WallStreetBets hanno dato il via a un fortissimo trend rialzista per titoli malmessi che da mesi e mesi stavano pagando dazio sul mercato azionario.

Lapalissiano, ma non certo unico, il caso di GameStop, la catena di vendita al dettaglio di videogiochi, il cui titolo è schizzato facendo registrare una crescita di oltre il 1500% nelle ultime due settimane di gennaio 2021. Tra gli altri stock su cui i trader al dettaglio di WallStreetBets hanno puntato ci sono Nokia, Amc, BlackBerry, Bed Bath & Beyond e non solo. Da lì, molti broker hanno bloccato le contrattazioni sui titoli, provocando la rivolta dei piccoli investitori che avrebbero voluto continuare a guadagnare. In barba a chi aveva scommesso sul cattivo andamento degli stessi titoli.

PROVA A LEGGERE—>Elon Musk e Halo verso una collaborazione? Ecco cosa è successo

GameStop seduce i piccoli trader ma arricchisce i big

Gamestop trading online
Trading online (image from pixabay.com)

E infatti, quelli di WallStreetBets si sono fatti avanti come paladini di una battaglia contro i colossi di Wall Street, nella fattispecie quegli hedge funds che speculano sullo short del titolo. Guadagnano, cioè, dal trend ribassista, normalmente per compensare le perdite di un altro investimento fatto in parallelo. Eppure nella vicenda, a fare fortuna è stato proprio un hedge fund che ha cavalcato il trend imposto dal passaparola online.

Si tratta di Citadel Securities (più precisamente della controllante Citadel), la società di trading online che non a caso esegue gli ordini di RobinHood, il broker online a zero commissioni più utilizzato dai piccoli speculatori del subreddit in questa circostanza. In pratica, Citadel Securities riceve gli ordini dei retail trader da RobinHood e li esegue. Tale dinamica gli consente di conoscere l’acquisto o la vendita di un titolo con una frazione di secondo d’anticipo. Proprio in quella frazione di secondo, Citadel può cavalcare il trend e guadagnare sia da operazioni long (acquisto) che short (vendita).

In cambio di questo guadagno, Citadel paga le transazioni di tanti piccoli trader che possono giocare in Borsa senza commissioni su piattaforme come quella di RobinHood. Ma ciò che vale la pena notare è che in definitiva si tratta di uno scenario ben diverso da quello descritto dai piccoli investitori. In questo ennesimo round tra Davide e Golia, a Golia non è andata affatto male.

TI POTREBBE INTERESSARE>>>Xiaomi Mi 11 Ultra: un super flagship sbalorditivo nei piani dell’azienda cinese

Ad oggi, le azioni di GameStop stanno precipitando. Come sempre avviene quando una bolla di investimenti scoppia, il mercato riconosce che la crescita del prezzo era sostenuta solo dalle mosse degli investitori e non da un reale aumento del valore dell’asset. A quel punto gli investitori si ritrovano con un pugno di mosche in mano e si affrettano a vendere, determinando il crollo dello stock in Borsa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here