La tv rivoluzionaria per non pagare il canone Rai: ecco Nixev

0
234

L’azienda italiana Nixev ha realizzato una tv, che in realtà è uno spettacolare tablet da ben 43 pollici, che permette di guardare la televisione, e nel contempo, cosa da non sottovalutare, di non pagare il canone Rai.

Nixev, tv rivoluzionaria
Nixev, tv rivoluzionaria per non pagare il canone Rai

Del resto, come stabilisce la legge, la fastidiosa tassa di circa 90 euro all’anno, inserita nella bolletta della corrente elettrica, si paga se in casa si ha un apparecchio che riceve il segnale tv tramite radiofrequenze. Il tablet sfrutta la connessione internet, di conseguenza il problema viene meno. “La tv, nella sua versione originale – svela a IlGiornale Lorenzo Modena, giovane imprenditore trentino a capo di Nixev – monta un sistema operativo che è Android: si accende e ci si trova di fronte la schermata con le applicazioni con tutte le app con le quali si è abituati sul tablet quindi Netflix, YouTube, Dazn, che da settembre avrà tutta la serie A. Questo dispositivo servirà non soltanto per non pagare il canone ma per guardare anche il calcio. Il segnale è quello della rete internet, basta un Wi-fi in casa e si ha accesso a tutto il mondo delle app”.

Nixev, tablet-tv con app pre installate
Nixev, tablet-tv con app pre installate: le caratteristiche

TV RIVOLUZIONARIA PER NON PAGARE IL CANONE RAI: PANNELLO 4K CON APP PREINSTALLATE

POTREBBE INTERESSARTICassette postali addio: arriva la versione smart con schermo – FOTO

Quindi Modena specifica: “Da imprenditore ho altre aziende con le quali lavoro con il pubblico: voglio sottolineare che il nostro tentativo, con Nixev, non è quello di incentivare ad un comportamento scorretto perché la legge è sempre stata chiara, non è evasione. È stato sempre qualcosa che era già scritto e, così come il canone non si paga su un tablet, allo stesso modo non si paga neanche su un tablet più grande”. Il maxi tablet verrà venduto ad un prezzo di 499 euro, e fino ad oggi ha ottenuto un discreto successo fra i giovani, i cosiddetti Millenials, ma anche le aziende, le farmacie, i bed & breakfast e numerose altre realtà che vogliono un dispositivo con le stesse funzionalità di una tv ma senza essere costretti a pagare il canone, che per una realtà commerciale ammonta a circa 400 euro all’anno.

POTREBBE INTERESSARTIGoogle e Lega Serie A contro lo streaming illegale: via migliaia di app da Play Store

La tv è un pannello 4K con frequenza 60 hertz basata su un sistema operativo Android con un accesso a varie app fra cui anche quelle classiche per guardare la tv in diretta, da Rai Play a Mediaset Play, passando ovviamente per Dazn, Sky Go, Netflix Amazon Prima, Disney+ ecc ecc, tra l’altro già pre installate. “A livello di caratteristiche si posiziona nella fascia medio-alta, ha un’uscita audio digitale che lo rende perfetto anche per il salotto per ascoltare musica in alta qualità. Infine, ha connessioni in Hdmi e due uscite Usb”. Inoltre la tv è dotata di un comodo telecomando.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here