Xiaomi CIVI finalmente in vendita: ecco dove comprare “il Bello” della Casa

0
296

Xiaomi CIVI già disponibile all’acquisto: ecco dove comprare lo “smartphone più bello” del marchio cinese.

Non è passata nemmeno una settimana dall”annuncio del brand asiatico ed ecco che il nuovo prodotto dal look accattivante, con un corpo sottile e leggero, è già disponibile per tutti gli appassionati. Chiariamo che non è ancora sui canali ufficiali italiani, ma intanto è apparso su Geekbuyng al prezzo di 636 dollari, per la versione da 12 GB di RAM e 256 GB di memoria. Va inoltre ribadito che si tratta della versione cinese, quindi sconsigliata per chi non è propriamente uno “smanettone”.

Ricordiamo velocemente le caratteristiche tecniche. Lo schermo è un 6,55″ full HD+ con una risoluzione 1080×2400 e una ratio di 20:9. Il refresh è bloccato a 90 Hz ed il picco di luminosità raggiunte gli 800 nit. La CPU inevce è uno Snapdragon 778G, dotata di GPU Adreno 642L. Come detto la Ram arriva fino a 12 GB mentre la memoria fino a 256 GB, ma è espandibile fino a 1TB tramite una microSD.

Interessante il reparto fotografico, con il sensore principale da 64 MP e un’apertura di f/1,79, il grandangolo da 8 MP e f/2.2 e infine un tele-macro da 5 MP. La fotocamera frontale invece è da 20 MP e f/2.4. Siamo di fronte ad uno smartphone con hybrid dual sim, connettività 5G, WI-Fi 6, Type-C e NFC. Decisamente interessanti le dimensioni, che sono 160,5X75,7X6,81, per appena 157 grammi di peso. La batteria è da 4250 mAh, con una ricarica rapida da 33 W.

Xiaomi CIVI, il medio di gamma elegantissimo è già in vendita

Xiaomi Civi
Xiaomi Civi

LEGGI ANCHE: Volantino”Sottoscosto” Expert 4-13 Ottobre: gli sconti sono incredibili

Sul retro, lo Xiaomi CIVI porta una back cover davvero unica con uno speciale processo velvet AG che non solo fornisce una sensazione liscia, ma offre anche un aspetto visivo brillante e una sensazione più premium. Il tutto in un peso di soltanto 157 grammi e uno spessore di soli 6,98 mm.

LEGGI ANCHE: Vaccino anti Covid-19 da soli diventa realtà grazie ai nuovi cerotti a microaghi

Molto bello il display curvo, dotato di punch hole al centro, per nascondere la fotocamera centrale. inoltre questo schermo è dotato di quattro bordi molto sottile ed una parte inferiore spessa solamente 2,55 mm, diventando così il nuovo primatista in casa Xiaomi. Con questo smartphone la casa cinese vuole dare una nuova sferzata al mercato dei medio di gamma, già regno incontrastato, nonostante le incursioni degli avversari dello stesso paese, vedi Oppo, e di chi cerca di riprendersi lo scettro, come Samsung.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here