Google Foto e i suoi segreti: ora le foto più “sensibili” verranno nascoste su iPhone

0
297

Google ha annunciato che la sua funzione, Locked Folder, arriverà presto su Google Foto anche per i dispositivi iOs.

Google foto: le cartelle nascoste – Computermagazine.it

In occasione del Mese della consapevolezza sulla sicurezza informatica, Google ha deciso di introdurre delle novità per tutelare la privacy degli utenti. Una di queste novità riguarda la cartella bloccata che consente di creare uno spazio protetto da un codice dove è possibile nascondere foto sensibili. Le immagini che vengono spostate nella cartella bloccata che Google mette a disposizione, verranno eliminate dal cloud e saranno disponibili solo nella memoria fisica del nostro smartphone. Questa novità potrebbe rendere la nostra esperienza in internet ancora più sicura. La funzione è già disponibile per i Pixel ma ben presto vedrà la luce anche per i nuovi dispositivi iOs.

LEGGI ANCHE: Call Screen di Google è la nuova funzione che davvero aspettavamo: utile e semplice da usare

Le novità di Google per promuovere la privacy – Computermagazine.it

Google come garante della privacy

L’azienda statunitense di Mountain View ha sempre dato importanza al tema della privacy. Infatti la società tramite un post ha affermato: “In Google manteniamo più persone al sicuro di chiunque altro con prodotti che sono sicuri e che ti consentono di controllare i tuoi dati”. L’opera di intensificazione dell’apparato privacy è dovuta, però, anche a diverse problematiche che l’azienda ha dovuto affrontare. L’anno scorso Google ha dovuto contattare circa 100.000 utenti per informarli che, a causa di alcuni problemi tecnici, vi era stata una fuga di video privati sottoposti a backup.

LEGGI ANCHE: WhatsApp a tutta privacy: ecco le nuove ed efficaci funzione per la nostra salvaguardia

Google Security Hub

Google ha introdotto anche nuove funzionalità e tecnologie che mantengono i dati privati e al sicuro. Security Hub riunisce tutte le funzionalità relative alla sicurezza. Offre una panoramica della sicurezza del proprio dispositivo ed è stato progettato per fornire avvisi se impostazioni come “Trova il mio dispositivo” o “Blocco schermo” non sono abilitate.

Locker Folder a breve disponibile anche su iOs – Computermagazine.it

Quando sarà disponibile la funzione Locker Folder

Questa novità al momento è disponibile sono su alcuni dispositivi, come Pixel. Per iniziare ad utilizzare l’opzione della cartella nascosta bisognerà aprire Google Foto e scegliere la voce Raccolta> Utilità> Cartella bloccata. Per nascondere foto o video sarà necessario quindi cliccare sul file che si desidera nascondere e scegliere la voce “Altro> Sposta nella cartella bloccata”. Tale funzionalità dovrebbe giungere, a breve, anche sui dispositivi Apple, anche se non abbiamo una data ufficiale. E’ probabile che l’applicazione Google Foto metta a disposizione nel nuovo anno un aggiornamento volto ad introdurre questa categoria di cartelle nascoste.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here