Trucco per impedire a siti o hacker di entrare in possesso dei nostri dati personali: ecco come

0
274

Una funzionalità molto semplice da attivare ci permetterebbe di proteggere le informazioni del cellulare meglio di chiunque altro, impedendo ai tracker di internet di immagazzinare i dati sensibili dello smartphone che usiamo. Ma come è possibile attivarla vista la sua efficacia?

Trucco per impedire a siti o hacker di entrare in possesso dei nostri dati personali: ecco come
Proteggere la nostra privacy è giusto, motivo per cui dovremmo farlo più spesso – Computermagazine.it

La protezione dei dati è molto importante, ecco perché cerchiamo sempre dei metodi efficaci con cui aumentarla di volta in volta. Possono avere successo in certe situazioni, ma è chiaro che soltanto in alcune occasioni è possibile essere veramente sicuri di quello che si fa.

Non a caso è davvero difficile impedire a dei tracker di entrare in contatto con le informazioni personali del cellulare, motivo per cui ci sentiamo a disagio a condividerle o, per l’appunto, non siamo abbastanza sicuri al riguardo e quindi non vorremmo farlo.

LEGGI ANCHE: Uncharted | rilasciato trailer ufficiale nell’attesa dell’uscita al cinema, fissata a febbraio 2022 – VIDEO

A tal proposito esiste una funzionalità attivabile direttamente dallo smartphone, con la quale avremo modo di proteggere al meglio i nostri dati evitando che possano essere intaccati. Vediamo, dunque, qual è e dove si trova.

Il limite di tracciamento IP

Trucco per impedire a siti o hacker di entrare in possesso dei nostri dati personali: ecco come
Occasioni del genere non capitano spesso, dunque è importante sfruttare ogni possibilità per quanto riguarda la conservazione dei propri dati – Computermagazine.it

Anche se si tratta di un trucco per iPhone, l’impostazione in questione è probabile che ci sia pure su Android. Dovremo cercare una voce simile e che, magari, risiede all’interno di una sezione particolare, ma non è quello che ci interessa adesso.

Noi dovremmo andare nelle “Impostazioni“, dopodiché in “Cellulare” e poi su “Opzioni dati cellulare“. A questo punto sarà sufficiente attivare la funzionalità che prende il nome di “Limita tracciamento indirizzo IP“, la quale ci proteggerà davvero tanto.

Infatti, grazie ad essa, potremo navigare su Internet in tutta tranquillità quando utilizzeremo la nostra connessione personale e non il Wi-Fi. Le informazioni come l’IP o altri dati sensibili verranno nascosti e non potranno essere tracciati da nulla, dunque i malintenzionati o i siti non ci riusciranno visto e considerato che avremo questo metodo per difenderci a dovere.

LEGGI ANCHE: La Ruota del Tempo di Amazon Prime Video è un successo sfrenato: al via la seconda stagione

Nemmeno i tracker ci riusciranno, così facendo eviteremo di essere geolocalizzati in qualunque momento, aumentando a dismisura la protezione generale della privacy dello smartphone. Soddisfatti di questo trucco? Per coloro che stavano cercando una soluzione del genere, probabilmente sì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here