Instagram non si ferma e lancia i sottotitoli automatici nei video: una svolta per l’accessibilità

0
361

Instagram per il sociale o, per meglio dire, per l’accessibilità. Il social di Meta è pronto ad una introduzione che farà felici moltissimi utenti che soffrono di problemi all’udito o di sordità totale, con l’introduzione di una novità ad hoc.

Instagram: ecco i sottotitoli automatici - 030322 www.computermagazine.it
Instagram: ecco i sottotitoli automatici – 030322 www.computermagazine.it

Finalmente ci siamo: anche Instagram, il social delle foto che in questi ultimi anni si è evoluto come nessun altro, è pronto all’ennesima novità. Verrà infatti introdotte nelle prossime settimane una novità particolarmente interessante in ottica di accessibilità. Come fatto sapere dalla società stessa, viene ora introdotta la generazione automatica dei sottotitoli nei video presenti sul feed di Instagram. Un’introduzione che va incontro a tutti quegli utenti che soffrono di problemi all’udito o di sordità totale.

Adam Mosseri conferma: il supporto ai sottotitoli arriva anche in Italia

Instagram si aggiorna sotto il profilo dell'accessibilità - 030322 www.computermagazine.it
Instagram si aggiorna sotto il profilo dell’accessibilità – 030322 www.computermagazine.it

Ad ufficializzare la novità lo stesso Adam Mosseri, capo di Instagram, direttamente sui suoi canali ufficiali. Sarà attiva per impostazione predefinita e, in una fase iniziale, coinvolgerà gli utenti che parlano e leggono le lingue inglese, spagnolo, portoghese, francese, arabo, vietnamita, italiano, tedesco, turco, russo, tailandese, tagalog, urdu, malese, hindi, indonesiano e giapponese. Dunque buone notizie per gli utenti italiani che necessitano di questa novità. Nei prossimi mesi, fa sapere Mosseri, arriverà il supporto ad altre lingue.

Sarà attiva per impostazione predefinita, ma sarà altresì possibile disattivare la funzione in qualsiasi momento qualora non si ritenga necessaria la sua funzione. Si tratta dell’ultima novità giunta dopo una serie di introduzioni che, negli ultimi mesi, hanno visto Instagram protagonista assoluto tra i social in quanto ad innovazioni e modifiche.

Infine riguardo al conflitto Russia-Ucraina attualmente in corso e in seguito alla dichiarazione di Meta, anche Instagram si è accodata nel bloccare le raccomandazioni a media filo-russi o affiliati al governo, penalizzandoli nel suo algoritmo di ricerca. Infine è sempre il capo di Instagram Adam Mosseri a dare il suo parere sul possibile arrivo di una versione Instagram per iPad. La risposta è secca: non è una priorità attualmente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here