TikTok ne combina un’altra: questo nuovo automatismo è davvero comodo

1
200

TikTok ha introdotto recentemente una nuova interessante novità inerente i sottotitoli. Del resto, come ricordato da Hdblogi.it, “Nello sconfinato universo social, la presenza dei sottotitoli a corredo di un video non implica solo maggiore inclusività, come nel caso di persone non udenti o affette da problemi dell’udito, ma anche praticità”.

TikTok, 23/7/2022 - Computermagazine.it
TikTok, 23/7/2022 – Computermagazine.it

Poter visualizzare in una clip la trascrizione dell’audio in sottofondo, è spesso e volentieri una manna dal cielo, soprattutto quando l’audio dello smartphone è basso, o quando ci sono troppi rumori di sottofondo (magari siamo all’aperto in metro o vicino ad un cantiere), o ancora, è necessario mantenere l’audio dello stesso telefono disattivato per svariate ragioni. “Senza trascurare – aggiunge ancora Hdblog.it – la maggior intimità e il coinvolgimento ancor più diretto nell’esperienza di fruizione che suscita un supporto visivo in sovraimpressione”.

TikTok, 23/7/2022 - Computermagazine.it
TikTok, 23/7/2022 – Computermagazine.it

TIKTOK INTRODUCE NUOVE FUNZIONALITÀ INERENTI LA SOTTOTITOLAZIONE

TikTok deve essersi resa conto di tutto ciò, di conseguenza, ad un anno dall’introduzione dei sottotitoli generati in automatico dalla stessa piattaforma, ha annunciato nelle scorse ore delle nuove funzionalità inerenti sempre i sottotitoli, tra l’altro un aggiornamento simile era stato annunciato pochi mesi fa da Instagram. Ma veniamo nel dettaglio alle “nuove” inerenti l’applicazione di ByteDance che ha inserito la possibilità, anche per gli spettatori e quindi non solo per i creator, di attivare a discrezione i sottotitoli in automatico di un video, per agevolarne appunto la visione. Inoltre, è in arrivo la traduzione delle didascalie e delle descrizioni dei post, un’opzione che comunque non rappresenta una grande novità in quanto introdotta già da tempo su molte altre piattaforme. Infine, spazio agli adesivi del testo.

Questi nuovi strumenti riguarderanno inizialmente le seguenti lingue italiano, inglese, tedesco, indonesiano, coreano, mandarino, portoghese, spagnolo e turco, ma in seguito verranno estesi ad altri “parlati”. Al momento tale novità è disponibile per un numero limitato di video, ma come fatto sapere dall’azienda, è molto probabile un’estensione importante nei prossimi mesi.

🔴 FONTE: HDblog.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here