Pooh e Pimpi diventano killer sanguinari nell’horror Winnie The Pooh: Blood and Honey

0
199

Winnie the Pooh è da sempre stato l’iconico orsetto della nostra infanzia. Ghiotto di miele, molti adulti ricordano con piacere le sue avventure nel Bosco dei 100 Acri, assieme ai suoi amici Pimpi, Tigro, Ih-Oh, Tappo e tanti altri, accompagnati da Christopher Robin. Questa immagine spensierata, che suscita anche un po’ di nostalgia, potrebbe però cambiare molto presto.

Winnie the Pooh NO18
Scopriamo il film ispirato a Winnie the Pooh vietato ai minori di 18 anni – computermagazine.it

Un orsetto malvagio

Un nuovo trailer appare nel Web, dedicato al piccolo orso dalla maglietta rossa. Purtroppo, però, non è decisamente una pellicola adatta ai bambini, anzi. L’immagine di Winnie the Pooh, assieme a quella del suo migliore amico Pimpi, è stata totalmente stravolta, diventando molto più creepy.

Il nuovo film dedicato a questa tenera coppia sarà Winnie The Pooh: Blood and Honey, un horror slasher indipendente. Come si intuisce dal titolo, non sarà un genere per tutti, ma vedrà l’orsetto Pooh in una nuova veste horror, nei panni di un killer spietato.

Il trailer è stato pubblicato qualche mese fa, e da allora la voce si è sparsa a macchia d’olio in rete. I pareri a riguardo sono discordanti: alcuni ritengono che sia stata snaturata l’immagine del piccolo orso innocente, altri, invece, sono molto curiosi di vedere l’altro lato della medaglia.

La trasformazione di Pooh

Il trailer mostra un Christopher Robin che fa ritorno, dopo tanto tempo, al Bosco dei 100 Acri, accompagnato da sua moglie. Qui, troverà un orsetto Pooh ed un Pimpi decisamente diversi da come li aveva lasciati molti anni prima.

Dopo essere stati abbandonati dal ragazzo, che una volta cresciuto è andato al college, i due protagonisti hanno subìto una trasformazione poco piacevole. Un esempio lampante sono le scene con le ragazze, nel trailer, che incontreranno i due “teneri” compagni nella loro nuova versione.

I due, infatti, non hanno preso bene l’abbandono del ragazzo, tanto da diventare una forma selvaggia di loro stessi, assetata di sangue. Le prime vittime di questa trasformazione sono stati, inoltre, i compagni delle loro avventure, in primis Tigro ed Ih-Oh.

Come nasce il film e quando uscirà nelle sale?

Dopo la decaduta dei diritti d’autore sui racconti originali dello scrittore, A. A. Milne, i registi hanno potuto creare una versione alternativa dei personaggi della nostra infanzia che tutti conosciamo. Walt Disney non ha potuto fare nulla a riguardo, in quanto detentore esclusivamente del copyright sui racconti animati.

Rhys Frake-Waterfield, in collaborazone con la Jagged Edge Productions, ha potuto dare, così, un nuovo volto a Winnie the Pooh e Pimpi. Attualmente, non è stata ancora annunciata una data d’uscita ma, come si evince dal trailer, non sarà un film per chi ha uno stomaco debole.

Fonte: WikipediaYoutube

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here