Walmart “Be Your Own Model”, la prova virtuale degli abiti come non si era mai vista prima

0
139

Walmart ha introdotto un sistema di prova degli abiti virtuale come non si era mai visto prima. Si chiama Be Your Own Model, che possiamo tradurre in “Sii il tuo modello”, ed è un sistema basato sull’Intelligenza Artificiale che permette ai clienti di indossare virtualmente gli abiti.

Walmart, 20/9/2022 - Computermagazine.it
Walmart, 20/9/2022 – Computermagazine.it

In poche parole, sullo schermo vi apparirà la vostra foto con addosso il capo scelto, di conseguenza potrete farvi una prima idea di come vi starà addosso una gonna, una camicia, un pantalone e via discorrendo. Si tratta di un upgrade davvero importante rispetto a quanto visto fino ad oggi sugli altri siti di moda. “Il punto su cui sentivamo che i clienti non erano soddisfatti – ha spiegato Cheryl Ainoa, Walmart SVP of New Businesses and Emerging Tech – è che molte delle esperienze AR sono fondamentalmente l’equivalente di prendere e posizionare un’immagine piatta sopra un’altra immagine piatta. E questo non permette di provare davvero come sarà questo capo di abbigliamento su di voi”. Di conseguenza si è deciso di andare oltre, rendendo disponibile sul sito di Walmart nonché sull’applicazione mobile, la possibilità appunto di utilizzare le nostre fotografie, di modo da poter dare vita ad un’esperienza di acquisto ancora più personalizzata. Al momento tale opzione è disponibile solo per iOS, quindi iPhone, ma dovrebbe arrivare a breve anche su Android.

WALMART “BE YOUR OWN MODEL”, ECCO COME FUNZIONA LA PROVA VIRTUALE DEGLI ABITI

Ma vediamo come funziona nel dettaglio questa inedita opzione. La prima cosa da fare è scaricare l’app di Walmart, dopo di che bisognerà scattarsi una foto e importarla nel sistema. Una volta caricata la foto, che dovrà essere a figura intera, potremo fare la prova virtuale di qualsiasi abbigliamento che supporterà l’opzione. “Questa sarà la prima volta che i [clienti] potranno vedere se stessi. E si vedranno nella pagina dei dettagli del prodotto; si vedranno nella landing page del prodotto. Francamente, è per questo che ero così entusiasta di acquisire il prodotto Zeekit, tanto per cominciare, perché la ludicizzazione dello shopping non è esistita davvero in passato. E pensiamo che questo sia il futuro dello shopping”, ha commentato Denise Incandela, Walmart EVP Apparel Division e Private Brands. Se l’opzione farà breccia nel cuore dei clienti, l’azienda si dice pronta ad espanderla anche a uomini, bambini (ora è solo per le donne), e infine agli accessori.

🔴 FONTE: techprincess.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here